BELGIO – SCOPERTI BUNKER TEDESCHI

97

BELGIO – Durante la manutenzione ordinaria delle dune di terra e sabbia del Director-General Willemspark di Knokke-Heist, in Belgio, sono tornati alla luce resti di strutture relative alla Seconda guerra mondiale. Nella fattispecie, sono stati scoperti tre bunker sepolti, oltre a trincee, munizioni e a vaste macerie. Il sito del parco, che si estende per 20 ettari, aveva ospitato una fortezza tedesca durante le invasioni delle Fiandre nella Prima e nella Seconda Guerra Mondiale. «Nel parco c’erano anche due batterie di artiglieria della Prima guerra mondiale, ha dichiarato alla stampa l’archeologo Sam De Decker. I bunker (tedeschi) e le altre strutture belliche che abbiamo trovato sono stati costruiti a partire dal 1942 e risalgono tutti alla Seconda Guerra Mondiale».




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *