ACCADEMIA DI ROMANIA – CONCERTO DI NATALE 2022 “Le tradizioni attraverso gli occhi dei bambini”

184

Accademia di Romania – Sabato, 10 dicembre 2022, ore 17:30, l’Associazione italiana “Insieme per l’Athos–Onlus”,
in partenariato con l’Accademia di Romania in Roma, la Diocesi Ortodossa Romena d’Italia e Radio Romania, con il patrocinio dell’Ambasciata di Romania in la Repubblica Italiana, dell’Ambasciata di Romania presso la Santa Sede e dell’Ambasciata della Repubblica di Moldova in Italia, presenta la VII-a edizione del Concerto di Natale: “Le tradizioni attraverso gli occhi dei bambini”.
Come afferma anche Giuseppe Sergio Balsamà, presidente dell’Associazione “Insieme per l’Athos-Onlus”, questo concerto di Natale è un appuntamento molto atteso che, a sette anni dalla prima edizione, continua ad essere apprezzato con entusiasmo dal pubblico italiano. I canti natalizi, particolarmente amati dai romeni che vivono le feste natalizie lontano dal Paese natale, attirano sempre di più anche l’interesse degli italiani, che li riconoscono come una delle manifestazioni più espressive della cultura romena. Con la stessa curiosità e partecipazione emotiva che anima i bambini romeni nati in Italia, gli organizzatori intendono avvicinarsi a questo originale universo religioso per condividere, attraverso i canti, questa pagina di antiche tradizioni popolari tramandate da una
generazione all’altra e per evocare l’atmosfera del Natale.
Nell’edizione di quest’anno, il palco vedrà una presenza di formazioni corali ancora più nutrita, con gruppi provenienti da diverse parrocchie ortodosse e cattoliche del Lazio: il Coro Parrocchiale “L’ingresso di Gesù a Gerusalemme”, il Coro Parrocchiale “Presentazione al Tempio della Madre di Dio”, il Coro Parrocchiale “L’Ascensione della Santa Croce” e, non all’ultimo, il coro dei bambini della Cappella dell’Assunta di Roma.
Inoltre, la serata sarà allietata anche dai canti di due cori provenienti dalla Romania, venuti appositamente per questo concerto: il gruppo “Am fost ș-om fi” di Ieud – Maramures accompagnato da Dumitru Dobrican (taragot) e Sorin Rad (fisarmonica) – cantanti già presenti al concerto di canti natalizi del 2019 – e il Coro “Theotokos” della Parrocchia della Dormizione della Vergine Maria a Brad 1- Hunedoara coordinato dal direttore Ioana Macsim e dal pr. Alexandru Letea, un coro fondato dal 1993, che ha partecipato a numerosi Festival e Concorsi di Musica Sacra.
Lo spettacolo sarà presentato da tre bambini romeni – Miriam Cosma, Teodora Șurubaru e Stefano Gravelli, tutti e tre nati in Italia eppure particolarmente sensibili alle tradizioni tramandate dai loro genitori e approfondite ai corsi di cultura e civiltà romena (LCCR) impartiti nelle scuole in Italia e agli eventi organizzati nelle parrocchie ortodosse.

L’edizione di quest’anno dell’evento “Le tradizioni attraverso gli occhi dei bambini” è promossa, in qualità di media partner, da: TVR International, Trinitas Tv, Romit TV, RTV, Radio Da, Gazeta Romînească, Rotalianul, l’agenzia di stampa italiana Askanews e il quotidiano PaeseRoma – Corriere del Popolo.
Il concerto avrà luogo nella Basilica Santi XII Apostoli di Roma (Piazza dei Santi Apostoli, 15) e sarà trasmesso integralmente il 15 dicembre 2022, dalle ore 19.00 locali (20.00 – ora della Romania) sulle pagine Facebook della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, dell’Accademia di Romania in Roma, dell’Associazione “Insieme per l’Athos”, dell’Ambasciata Romena a Roma, dell’Ambasciata Romena presso la Santa Sede, Ambasciata della Repubblica di Moldavia in Italia, nonché quella dell’emittente nazionale TVR International e da Trinitas TV.