Televisione e personaggi – Now tv ha scelto Miriam Leone

Now tv sceglie la sua promoter tra le miss Italia. Visto il successo di Diletta Leotta da quando è diventata il volto femminile principale di Dazan, ecco l’idea per far crescere il numero degli abbonati di Now Tv ed ecco la siciliana Miriam Leone.

“Now tv, la tv come sei tu” è il claim della nuova campagna di comunicazione del servizio in streaming di Sky. Online e on air da oggi, rappresenta un manifesto di brand per descrivere un nuovo modo di vedere la televisione, quando e dove si desidera, assecondando il proprio modo di essere. A fare da portavoce all’intera campagna di comunicazione è Miriam Leone, la stella del cinema italiano e protagonista delle Serie TV Sky Original 1992, 1993, 1994.

Varietà di scelta grazie all’ampia programmazione di Film, Serie TV, Show e Sport in streaming, con la flessibilità di combinare la propria offerta in base ai gusti personali e al proprio stato d’animo. Libertà di accedere in pochi click da vari dispositivi e disdire in ogni momento senza impegno. Queste le due parole chiave che contraddistinguono il posizionamento di Now tv raccontato nello spot con Miriam Leone dal tono di voce spontaneo, vivace e originale che contraddistingue il brand.

Il video infatti mostra la testimonial in una sequenza serrata ed eclettica di occasioni quotidiane di fruizione: durante serate con amici, tra una pausa e l’altra di un set cinematografico e addirittura al supermercato, trovando sempre qualcosa di adatto al mood del momento e alle proprie preferenze.

Now tv si presenta quindi come servizio unico nel suo genere con un ricchissimo catalogo di contenuti live e on demand che spazia dalle Serie Tv di successo, i titoli più premiati, e le produzioni Sky Original come Gomorra, ZeroZeroZero e Diavoli, a un’ampia selezione di oltre 1000 Film come il pluripremiato Bohemian Rhapsody, agli show più amati come MasterChef Italia e X Factor, fino ai grandi appuntamenti del Calcio e dello Sport live.

“Il nostro sogno è poter rendere le persone libere di scegliere cosa, dove, quando e se guardare un contenuto di qualità e accontentare i loro gusti e i loro mood ogni singolo giorno. Un bel film da vedere in coppia, una partita di calcio con gli amici la domenica o la propria serie TV preferita in pausa pranzo. – afferma Federico Sisinni, Head of Brand & Communication Now tv.

Dopo la partecipazione al concorso di bellezza nazionale, Miriam Leone ha costruito una carriera ricca di successi, interpretando in maniera magistrale ruoli diversi tra loro.

La Veronica Castello della saga iniziata con «1992» è diventata volto della nuova campagna di comunicazione legata al servizio streaming di Sky. «Per rendere le persone libere di scegliere come, dove e quando», così che la televisione diventi «come sei tu»

Chi è Miriam Leone?

Miriam, 1 metro e 76 centimetri di altezza, nasce a Catania, in Sicilia, il 14 aprile 1985. Il padre lavora come insegnante di lettere, mentre la madre è un’impiegata comunale. Per quanto riguarda il percorso scolastico ha frequentato il Liceo Ginnasio Statale Gulli e Pennisi, per poi studiare all’università lettere e filosofia.

La sua carriera nel mondo dello spettacolo ha inizio nel 2008, all’età di 23 anni, quando vince, dopo il ripescaggio, la competizione di Miss Italia. Nella stessa occasione la nominano anche Miss Cinema e riceve una borsa di studio da Ann Strasberg dell’Actor Studios. L’anno seguente debutta come conduttrice per Unomattina estate con Arnaldo Colasanti, ma anche Mare latino insieme a Massimo Giletti. Inoltre, verso la fine del 2009 presenta Mattina in famiglia.

Nel 2010 approda sul grande schermo per la prima volta con il film Genitori e figli – Agitare bene prima dell’uso, per poi recitare in televisione ne Il ritmo della vita. Nel 2011, invece, presenta su Rai 1 il premio cinematografico Nastri D’argento. Dallo stesso anno entra nel cast di Distretto di Polizia, mentre nel frattempo prende parte allo spettacolo Ale e Franz Show. Dopo aver ottenuto un ruolo ne I soliti idioti – Il film, la troviamo in Camera Café e al timone di Drugstore su Rai Movie.

Dal 2012 vediamo Miriam Leone in Un passo dal cielo, ma anche in altri lungometraggi come Fratelli Unici, insieme a Raoul Bova e Luca Argentero, e La scuola più bella del mondo. Tra le serie TV ricordiamo, invece, la saga Sky iniziata con 1992 e che terminerà nel 2019 con 1994. Tra i lavori più recenti ci sono Metti la nonna in freezer con Fabio De Luigi e Diabolik, in cui veste i panni di Eva Kant.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *