Movienerd – Ecco i candidati agli Oscar del cinema 2020

Oscar – La prima considerazione che spicca leggendo la lista dei film e degli attori candidati ai premi Oscar 2020 è la totale assenza di pellicole ed attori italiani. Che sia il caso di fare una seria riflessione sui come e perché di questa assenza totale?  Infatti l’Italia con Il traditore di Marco Bellocchio, non era entrato nella short list.

 

Detto questo è importante ricordare che la serata di premiazione si svolgerà il 9 febbraio al Dolby Theater di Los Angeles.

Sono 6 le candidature per il sudcoreano ‘Parasite’, favorito come miglior film straniero

Una corsa a quattro per la notte degli Oscar, i film che hanno ottenuto più candidature sono: Joker di Todd Phillips, C’era una volta a… Hollywood di Quentin Tarantino, The Irishman di Martin Scorsese e 1917 di Sam Mendes (tutti con dieci candidature tranne Joker, undici).

 

Anche quest’anno sono nove i titoli che corrono per miglior film: Le Mans ’66 – la grande sfida, The Irishman, Jojo Rabbit, Joker, Piccole donne, Storia di un matrimonio, 1917, C’era una volta a… Hollywood e Parasite (che nonostante sia un film sudcoreano ha ben sei candidature ed è il primo film di quella cinematografia a ottenere la candidatura).

 

Tra le tante categorie quella che ha già in predicato di portarsi a casa la statuetta è quella per il miglior attore dove Joaquin Phoenix è dato per favorito assoluto sui colleghi Antonio Banderas, Leonardo DiCaprio, Adam Driver, Jonathan Pryce.

 

Dieci nomination anche per C’era una volta a… Hollywood, l’omaggio di Quentin Tarantino al mondo cinematografico in cui è cresciuto, un mondo – quello dello showbusiness anni Sessanta – che nella tragedia dell’omicidio di Sharon Tate mostrava le sue crepe, film che si avvale delle ottime prestazioni di Brad Pitt e Leonardo Di Caprio, entrambi candidati insieme al loro regista.

 

I cinque registi che si contendono la statuetta per la miglior regia sono appunto Tarantino, Martin Scorsese, Todd Phillips, Sam Mendes e anche Bong Joon Ho.

 

The Irishman, il kolossal gangster di Martin Scorsese realizzato con gli amici del regista, Bob De Niro, Al Pacino e Joe Pesci, quei bravi ragazzi ormai sull’orlo della pensione, prodotto e distribuito da Netflix, fa il pieno con dieci candidature. Nominati sia Al Pacino che Joe Pesci (ma non Bob De Niro) come miglior attori non protagonisti. “Sono onorato che il nostro lavoro per The Irishman sia stato apprezzato dall’Accademy con queste nomination – ha commentato il regista – Abbiamo messo tutto noi stessi in questo film, un vero attore d’amore, e essere riconosciuti in questo modo significa molto per tutti noi”.

 

Dieci nomination anche per il film bellico di Sam Mendes, 1917, che in Usa ha appena battuto Star Wars dopo quattro settimane di indiscusso primato. Ambientato nella prima guerra mondiale racconta la missione pericolosissima di due caporali inglesi che armati di mappe, torce, pistole lanciarazzi, granate e pochi viveri, devono attraversare la Terra di Nessuno per consegnare un messaggio che potrebbe salvare 1600 commilitoni.

 

Sei candidature per Storia di un matrimonio di Noah Baumbach, con Scarlett Johansson e Adam Driver, impegnati nel raccontare la fine di un amore, di una relazione, di una famiglia tra momenti drammatici, momenti di leggerezza e riflessioni con Laura Dern nominata per il ruolo dell’avvocatessa agguerrita di Scarlett Johansson.

 

Doppia candidatura per Scarlett Johansson protagonista di un matrimonio e non protagonista per Jojo Rabbit, commedia nera sul nazismo). Le altre colleghe sono Cynthia Erivo per Harriet, Saoirse Ronan per Piccole donne, Charlize Theron per Bombshell e Renée Zellweger, favorita per Judy. Tra le non protagoniste invece troviamo Kathy Bates nel film di Clint Eastwood Richard Jewell, Laura Dern per Storia di un matrimonio, Florence Pugh per Piccole donne, Margot Robbie per Bombshell.

 

Oltre al favorito Joaquin Phoenix tra i migliori attori protagonisti troviamo Leonardo DiCaprio, Adam Driver, Jonathan Pryce per I due papi (interpreta Bergoglio), ma anche Antonio Banderas alter ego di Pedro Almodovar per Dolor y gloria. Tra i non protagonisti invece c’è  il sempre superlativo Tom Hanks per Un amico straordinario, l’inossidabile Anthony Hopkins, come Papa Benedetto XVI e poi i due amici Al Pacino e Joe Pesci per The Irishman e l’immancabileBrad Pitt nel film di Tarantino.

 

Per i film d’animazione  fuori Frozen 2 (candidato solo per Into the Unknown) e Il re leone (solo effetti visivi) ecco Toy Story , Dragon Trainer, il francese I Lost My Body di Jeremy Clapin, lo spagnolo Klaus Sergio Pablose la produzione in stop motion (Laika) Missing Link di Chris Butler.

 

Tutte le nomination

 

Miglior film

Le Mans 66 – La grande sfida (Ford v Ferrari)

The Irishman

Piccole donne

Jojo Rabbit

Joker

Storia di un matrimonio (Marriage story)

1917

C’era una volta… a Hollywood

Parasite

 

Miglior regia

Martin Scorsese The Irishman

Todd Phillips Joker

Sam Mendes 1917

Quentin Tarantino C’era una volta… a Hollywood

Bon Joon Ho Parasite

 

Attrice protagonista

Cynthia Erivo Harriett

Scarlett Johansson Storia di un matrimonio

Saorsie Ronan Piccole donne

Charlize Theron Bombshell

Renée Zellweger Judy

 

Attore protagonista

Joaquin Phoenix Joker

Adam Driver Storia di un matrimonio

Leonardo DiCaprio C’era una volta… a Hollywood

Jonathan Pryce I due papi

Antonio Banderas Dolor y Gloria

 

Attrice non protagonista

Kathy Bates Richard Jewell

Laura Dern Storia di un matrimonio

Scarlett Johansson Jojo Rabbit

Margot Robbie Bombshell

Florence Pugh Piccole donne

 

Attore non protagonista

Tom Hanks Un amico straordinario

Anthony Hopkins I due papi

Al Pacino The Irishman

Joe Pesci The Irishman

Brad Pitt C’era una volta… a Hollywood

 

Film d’animazione

Dragon Trainer – Il mondo nascosto

Toy Story 4

Dov’è il mio corpo?

Klaus

Missing Link

 

Film straniero

Parasite (Corea del Sud)

Dolor y Gloria (Spagna)

Les Misérables (Francia)

Honeyland (Macedonia del Nord)

Corpus Christi (Polonia)

 

Sceneggiatura originale

C’era una volta… a Hollywood

Storia di un matrimonio

Parasite

Cena con delitto – Knives Out

1917

 

Sceneggiatura non originale

Jojo Rabbit

Joker

Piccole donne

The Irishman

I due papi

 

Cortometraggio animato

Dcera

Hair Love

Kitbull

Memorable

Sister

 

Documentario

American Factory

The Cave

The Edge of Democracy

For Sama

Honeyland

 

Cortometraggio documentario

In the Absence

Learning to skateboard in a warzone

Life Overtakes Me

St. Louis Superman

Walk Run Cha-Cha

 

Cortometraggio

Brotherhood

Nefta Football Club

The Neighbor’s Widow

Saria

A Sister

 

Colonna sonora

Joker

Piccole donne

Storia di un matrimonio

1917

Star Wars: L’ascesa di Skywalker

 

Canzone originale

I Can’t Let You Throw Yourself Away – Toy Story 4

I’m Standing With You – Atto di fede

Into the Unknown – Frozen II – Il segreto di Arendelle

Stand Up – Harriet

(I’m Gonna) Love Me Again – Rocketman

 

Fotografia

1917

C’era una volta… a Hollywood

Joker

The Irishman

The Lighthouse

 

Effetti speciali

Avengers: Endgame

The Irishman

Il re leone

1917

Star Wars: L’ascesa di Skywalker

 

Trucco e acconciature

Bombshell

Joker

Judy

Maleficent – Signora del Male

1917

 

Scenografia

The Irishman

1917

C’era una volta… a Hollywood

Parasite

Jojo Rabbit

 

Costumi

The Irishman

Joker

Piccole donne

C’era una volta… a Hollywood

Jojo Rabbit

 

Montaggio

Le Mans ’66 – La grande sfida

The Irishman

Parasite

Jojo Rabbit

Joker

 

Sonoro

1917

Le Mans ’66 – La grande sfida

Joker

C’era una volta… a Hollywood

Star Wars: L’ascesa di Skywalker

 

Montaggio sonoro

1917

Le Mans ’66 – La grande sfida

Joker

C’era una volta… a Hollywood

Ad Astra




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *