Calcio femminile – Italia – Al via il cammino verso il Mondiale

56

Calcio femminile – Domenica le Azzurre si raduneranno a Coverciano per iniziare la preparazione in vista dell’amichevole in programma il 10 ottobre a Genova.

Un mese dopo la vittoria che ha permesso alla Nazionale Femminile di festeggiare la seconda qualificazione consecutiva al Mondiale, un traguardo mai raggiunto finora, le Azzurre torneranno in campo per iniziare l’avvicinamento alla fase finale della competizione che si disputerà nell’estate del 2023 in Australia e Nuova Zelanda. Lunedì 10 ottobre (ore 18.30, diretta su Rai 2) lo stadio ‘Luigi Ferraris’ di Genova farà da cornice all’amichevole con il Brasile, affrontato l’ultima volta nella Coppa del Mondo del 2019 in un match deciso dal rigore trasformato da Marta, la miglior marcatrice della storia della Seleção con 111 reti.

“Mai sconfitta fu così dolce”, ha dichiarato questa mattina Milena Bertolini nel suo intervento al Social Football Summit. L’evento dedicato all’innovazione e alla digital transformation nella Football Industry ha rappresentato l’occasione per parlare del recente passato e, soprattutto, delle nuove sfide che attendono l’Italia, a cominciare dal prestigioso test con la selezione verdeoro, che attualmente occupa il nono posto del Ranking FIFA. “Affronteremo una squadra molto forte, sarà un test importante che ci permetterà di capire a che punto siamo – ha aggiunto – nel prossimo anno disputeremo varie amichevoli contro avversarie di prima fascia, cosa che non riuscimmo a fare prima dell’Europeo a causa del Covid. Il progetto della Federazione è quello di creare un gruppo unico che coinvolga Nazionale A e Under 23. Così facendo avremo la possibilità di inserire diverse nuove giocatrici”.

Partendo dall’assunto che “un calcio senza donne è un calcio più povero”, la Ct ha poi ricordato il ruolo della maglia azzurra per lo sviluppo del movimento. “La Nazionale ha un valore fondamentale e le ragazze sono ormai degli esempi per le più giovani. Il professionismo aiuta a pensare che possano avere un futuro importante e sono certa che darà un nuovo impulso allo sviluppo del calcio femminile, che mi auguro possa continuare a vivere di serenità, gioia e grandi motivazioni, gli ingredienti che ci hanno permesso di disputare un bellissimo Mondiale, durante il quale ci siamo spinte oltre le nostre potenzialità”.

Assente tre anni fa per infortunio, Salvai spera di far parte della prossima spedizione iridata e, dopo quasi un anno di stop per recuperare dalla lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro, a partire da questo raduno tornerà finalmente a varcare l’ingresso di Coverciano insieme alle sue compagne. Sono 24 le calciatrici chiamate da Milena Bertolini per la gara contro il Brasile: oltre al difensore bianconero le altre novità sono rappresentate dal ritorno in gruppo di Merlo e Polli, promosse dall’Under 23 come l’attaccante viola Catena, che per la seconda volta di fila farà parte dell’elenco delle convocate. Nonostante le numerose assenze, a partire da quella della capitana Gama, rispetto alle partite di inizio settembre la Ct potrà nuovamente contare su Bergamaschi e Cernoia, che hanno pienamente recuperato dai rispettivi problemi fisici.

Accrediti media: si informano le redazioni che fino a venerdì 7 ottobre (ore 12) sono aperte in via esclusiva sul sistema elettronico on-line www.accreditations.figc.it le operazioni di accreditamento per la gara di Genova con il Brasile. È possibile formulare la richiesta di accredito dopo aver provveduto alla necessaria registrazione sul portale Accreditations FIGC.

L’elenco delle convocate

Portieri: Francesca Durante (Inter), Laura Giuliani (Milan), Katja Schroffenegger (Fiorentina);

Difensori: Elisa Bartoli (Roma), Valentina Bergamaschi (Milan), Lisa Boattin (Juventus), Maria Luisa Filangeri (Sassuolo), Martina Lenzini (Juventus), Beatrice Merlo (Inter), Cecilia Salvai (Juventus), Alice Tortelli (Fiorentina);

Centrocampiste: Arianna Caruso (Juventus), Valentina Cernoia (Juventus), Aurora Galli (Everton), Manuela Giugliano (Roma), Giada Greggi (Roma), Martina Rosucci (Juventus);

Attaccanti: Agnese Bonfantini (Juventus), Sofia Cantore (Juventus), Michela Catena (Fiorentina), Valentina Giacinti (Roma), Cristiana Girelli (Juventus), Benedetta Glionna (Roma), Elisa Polli (Inter).

 

Il programma

Domenica 2 ottobre
Raduno delle calciatrici a Coverciano

Lunedì 3 ottobre
Ore 13.30 Conferenza Stampa Ct
Ore 16.00 Allenamento (aperto ai Media primi 15’)

Martedì 4 ottobre
Ore 13.30 Incontro con i Media
Ore 16.00 Allenamento (aperto ai Media primi 15’)

Mercoledì 5 ottobre
Ore 16.00 Allenamento

Giovedì 6 ottobre
Ore 10.30 Allenamento
Ore 16.00 Allenamento

Venerdì 7 ottobre
Ore 16.00 Allenamento

Sabato 8 ottobre
Ore 10.30 Allenamento (aperto ai Media primi 15’)
Ore 16.30 Trasferimento a Genova

Domenica 9 ottobre
Ore 17.00 Conferenza Stampa Ct + calciatrice
Ore 18.00 Allenamento Ufficiale MD-1 (aperto ai Media primi 15’)

Lunedì 10 ottobre
Ore 18.30 Gara ITALIA-Brasile
Al termine scioglimento della comitiva