Calcio femminile – Per la Sammarinese Accademy in coppa Italia: dentro o fuori con la Fiorentina

29

Calcio femminile – Sammarinese Accademy –  Le Titane riceveranno ad Acquaviva la Fiorentina, con la quale sarà di fatto spareggio per il passaggio del turno. Nel girone a tre, infatti, è già fuori dai giochi la Riozzese Como, sconfitta sia dalla San Marino Academy (4-3 in rimonta) sia dalle toscane, che alla seconda giornata si sono imposte con un roboante 6-1, risultato che è valso loro il primato parziale per differenza reti. E agli ottavi di finale – vale la pena ricordarlo – accedono solo le capolista dei gironi.

Biancoazzurre costrette dunque alla vittoria per proseguire il cammino. Considerando il blasone della Viola (attualmente quarta in Serie A), l’impresa non si prospetta facile. Ma le Titane hanno abituato a stupire. Ed inoltre potranno mettere sul campo una certa voglia di rivalsa dopo due prove di livello senza la gratifica del bottino pieno. “La partita in casa della Riozzese ci ha dimostrato che, se lo vogliamo, possiamo decidere il nostro destino – il pensiero di Azzurra Corazzi, fiorentina di nascita e formatasi calcisticamente proprio nelle giovanili della squadra viola, con la quale ha anche esordito in Serie A – Anche recentemente abbiamo messo in campo ottime prestazioni. Purtroppo non abbiamo trovato il risultato che speravamo, però abbiamo visto a cosa porta un buon lavoro settimanale. Dobbiamo insistere su questa strada. Domenica sarà una partita difficilissima, contro un avversario che, anche se ultimamente ha incontrato qualche difficoltà, è abituato a lottare per le posizioni di vertice. Se continuiamo a lavorare bene ci arriveremo pronte.”

 E certo sarà una partita dal sapore speciale per Azzurra, che conosce molto bene i punti di forza della compagine viola. “Dovremo fare molta attenzione alle loro individualitàmette in guardia la centrocampista classe 2001 – Hanno giocatrici formidabili, specialmente in attacco. E poi è una squadra che sa palleggiare molto bene. Per me sarà emozionante avere di fronte la squadra della mia città e nella quale sono cresciuta come calciatrice. Questo darà ancora più sapore alla sfida, almeno dal mio punto di vista.”

 C’è un precedente stagionale, fra le due squadre. O meglio, pre-stagionale. Viola e Biancoazzurre, infatti, si sono affrontate la scorsa estate in un’amichevole terminata 3-0 in favore delle ragazze di mister Cincotta. L’Academy aveva appena aperto il cantiere. E Corazzi non partecipò a quella sfida a causa di noie fisiche che l’avrebbero tormentata anche in seguito. “Per colpa di quei due infortuni i miei esordi non sono stati dei più semplici – ammette Azzurra – Però piano piano mi sono messa a posto e il mister mi ha dato fiducia. Sono molto contenta di questo. Adesso la mia condizione fisica cresce e spero di trovare maggiore continuità per dare un contributo ancora più importante alla squadra.”

Sarà una sfida dentro o fuori, domenica. Con un obiettivo dentro l’obiettivo: crescere sotto un aspetto preciso, quello che ha dato un retrogusto amaro ai risultati più recenti. “Dobbiamo diventare più ciniche sottoporta. – afferma con convinzione Corazzi – Nelle due ultime partite abbiamo giocato bene: siamo cresciute sul piano del palleggio e abbiamo esibito ottime geometrie, a mio parere. E poi migliora anche la nostra intesa di squadra. Però le occasioni che creiamo vanno sfruttate meglio. Domenica ne avremo di meno rispetto alle gare con Hellas e Napoli, e quindi sarà ancora più importante dimostrarsi ciniche. “

La gara si giocherà allo stadio di Acquaviva, a porte chiuse. Saranno ammessi i soli addetti ai lavori. Si potrà però seguire in diretta, con telecronaca, sulla pagina Facebook della San Marino Academy e su San Marino RTV, canale 73 del DTT e 520 di Sky. Fischio d’inizio alle 14:30.

 

©SMAcademy




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *