Calcio femminile serie B: vittoria e primo posto per la Riozzese Como

24

CALCIO FEMMINILE – Al termine della seconda giornata della Serie B 2020-21 cambiano le gerarchie in testa alla classifica: la Riozzese Como, con la goleada inflitta alla Roma CF, è l’unica ad approfittare del pareggio tra Lazio e Cittadella e a portarsi al primo posto in graduatoria a punteggio pieno, nell’attesa tuttavia che il giudice sportivo si pronunci sull’irregolarità dei cambi nella prima giornata che potrebbe costare alla squadra lombarda la sconfitta a tavolino. Le padrone di casa, guidate da Wergifker, sigillano il secondo impegno nel torneo cadetto con un netto 5-0 frutto delle doppiette di Rognoni e Fusar Poli e dalla rete di Roventi. Non coglie l’occasione di volare in vetta invece il Ravenna Women, che in seguito al successo nel derby col Cesena in avvio di campionato pareggia 1-1 in casa del Chievo Verona Women. Le romagnole si portano avanti con Burbassi, Bertolotti risponde al 35’ per le padrone di casa. Arrivano i primi tre punti stagionali per il Brescia, che dopo lo 0-0 all’esordio supera 2-0 il Perugia in casa e si porta al secondo posto in classifica a quattro punti, nel consistente blocco in cui figurano anche Lazio, Cittadella, Vicenza, Pomigliano, Tavagnacco e Ravenna. Le Leonesse sbloccano il punteggio al 17’ con Merli e raddoppiano allo scadere del match con Ronca. Le umbre, nonostante diversi tentativi tra cui uno in avvio parato da Gilardi e uno al 38’ neutralizzato dal palo, non riescono ad andare a bersaglio e rimediano il secondo ko nella competizione senza nemmeno una rete all’attivo. Vittoria in rimonta per il Tavagnacco, che in casa contro il Pontedera subisce la rete dello svantaggio da Iannella al 13’ ma ribalta il risultato grazie ai gol di Abouziane allo scadere della prima frazione di gioco e di Ferin in chiusura di gara. Tre punti in trasferta invece quelli raccolti dal Pomigliano sul campo del Cesena: le padrone di casa incassano un 2-0 firmato da Pinna e dall’autorete di Pastore e restano a quota zero punti dopo le prime due giornate insieme a Perugia (in attesa delle decisioni del giudice sportivo che potrebbe assegnare alla formazione umbra la vittoria a tavolino nel primo turno con la Riozzese Como) Orobica e Pontedera. Le squadre di Serie B e Serie A torneranno in campo il prossimo weekend per il primo appuntamento stagionale con la Coppa Italia TIM VISION, mentre il terzo turno del torneo cadetto e il quarto della massima competizione sono fissati per il 4 e 5 ottobre.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *