Calcio – Russia 2018 – Gruppo E – Il Brasile vince con il minimo sforzo ed elimina la Serbia

Russia 2018 – Il Brasile vince con la forza dei singoli e elimina dal mondiale la Croazia di Savic.
Una partita non particolarmente entusiasmante che permette ai carioca di accedere agli ottavi dove si rinnoverà l’infinita sfida con il Messico.

Al 9′ però i verdeoro perdono Marcelo per infortunio e i ritmi si abbassano drasticamente. Prova a farsi vedere la Serbia con un paio di calcio d’angolo velenosi allontanati bene da Alisson. A 10′ dalla fine poi geniale invenzione di Cputinho che mette solo davanti alla porta Paulinho, che scavalca con un pallonetto Stojkovic e sblocca la gara.

Inizio di secondo tempo che ricalca quanto visto nella prima frazione. Il Brasile tiene palla e cerca il varco giusto mentre la Serbia si mantiene ordinata. Dopo i primi minuti però c’è un’accelerata improvvisa degli slavi che vanno più volte vicino al gol con Mitrovic. Il centravnti serbo però fallisce alcune grandi opportunità e arriva dunque il raddoppio verdeoro. Angolo di Neymar per la testa di Thiago Silva che fa 2-0. Nel finale Neymar ci prova più volte ma Stojkovic gli nega il gol. Termina dunque 0-2 per i sudamericani che scatena la gioia sugli spalti.

Serbia-Brasile 0-2 tabellino:
MARCATORI: pt 35′ Paulinho; st 22′ Thiago Silva

Serbia (4-2-3-1): Stojkovic 6; Rukavina 6, Milenkovic 5.5, Veljkovic 5.5, Kolarov 5.5; Matic 5, Milinkovic 5; Tadic 5.5, Ljajic 6 (29′ st Zivkovic 5.5), Kostic 5,5 (36′ st Radonic ng); Mitrovic 5,5 (44′ st Jovic ng). All. Krstajić

Brasile (4-3-3): Alisson 6; Fagner 6, Thiago Silva 6.5, Miranda 6, Marcelo ng (9′ Felipe Luis 6); Paulinho 6.5(20′ st Fernandinho 6), Casemiro 6.5, Coutinho 6,5 (34′ st R. Augusto 6); Willian 5.5, Gabriel Jesus 5.5, Neymar 6. All. Tite

ARBITRO: Faghani (IRN)

NOTE: AMMONITI: Ljaic, Matic, Mitrovic




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *