Calcio – Russia 2018 – Il Messico non può nulla contro gli assi brasiliani

Russia 2018 – Un protagonista italiano nella partita tra Brasile e Messico l’arbitro italiano Rocchi. Molti colleghi, nel nome del campanilismo, hanno parlato bene della sua prestazione, a noi non è piaciuta. Grazie Neymar reo di tuffi e simulazioni che andavano punite e lascia troppo giocare non fischiando falli sanzionabili.

Primo tempo che si chiude sullo 0-0 a Samara ma che non ha certo annoiato. Merito di un Messico che scende in campo agguerrito e senza nessun timore riverenziale. I ragazzi di Ososrio giocano i primi 20′ minuti con grande intensità e mettono in difficoltà Alisson e compagni. Tuttavia di vere occasioni non si vedeno e il Brasile piano piano rientra in partita. Ci provano a più riprese sia Neymar che Coutinho e Jesus, ma Ochoa non si fa sorprendere e si va a riposo sull’1-1.

La ripresa è ben diversa e si iniziano a notare le differenze tecniche tra le due squadre. I brasiliani iniziano a giocare insieme…. ed il Messico sembra non essere in grado di tenere gli stessi ritmi forsennati del primo tempo. Ne approfitta il Brasile che prende campo e comincia ad impensierire Ochoa. All’11’ arriva anche il vantaggio verdeoro con Neymar che devia in rete un cross dalla sinistra di Willian, I messicani però non ci stanno e provano subito a reagire. I tentativi di Lozano e Vela però non hanno fortuna, e anzi il Brasile va più volte vicino al raddoppio. Raddoppio che arriva al 44’ st con il neo entrato Firmino che da due passi deve solo appoggiare in rete il passaggio di Neymar. Termina dunque 2-0 in favore dei ragazzi di Tite che accedono così ai quarti di finale

Brasile-Messico 2-0 tabellino:
MARCATORI: st 5′ Neymar, 44′ st Firmino

BRASILE (4-2-3-1): Alisson 6.5; Fagner 6.5, Thiago Silva 6.5, João Miranda 6.5, Filipe Luís 6.5; Paulinho 6 (34′ st Fernandinho 6), Casemiro 6; Willian 7 (46′ st Marquinhos ng), Coutinho 6 (41′ st Firmino ng), Neymar 7; Gabriel Jesus 5. All. Tite

MESSICO (4-3-3): Ochoa 6.5; E.Álvarez 5.5 (11′ st Dos Santos 5.5), Salcedo 6.5, Ayala 5.5, Gallardo 5.5; H.Herrera 6, Marquez 6 (1′ st Layun 5), Guardado 6.5; Carlos Vela 6, J.Hernández 5 (15′ st Jmenez 5.5), Lozano 6. All. Osorio

ARBITRO : Rocchi (ITA)

NOTE:AMMONITI: Alvarez, Felipe Luis, Casemiro




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *