Calcio – Sarri sulle polemiche del derby: “Si è parlato di un rigore che hanno visto solo il VAR e l’arbitro”

155

Calcio – Il derby capitolino vinto dalla Lazio continua  a far parlare di se. Prima dell’impegno di Europa League  anche l’allenatore della Lazio, Sarri, è ritornato sul delicato argomento.

Vigilia di Europa League per la Lazio che giovedì affronterà la Lokomotiv Mosca con il chiaro intento di dimenticare la sconfitta all’esordio contro il Galatasaray.

In conferenza stampa è intervenuto Maurizio Sarri che, prima di concentrarsi sull’impegno contro i russi, ha trovato il modo per ‘chiudere’ definitivamente il capitolo Derby:

“Derby? Si è discusso di un presunto fallo da rigore sorto su una situazione di fuorigioco e di un penalty concesso alla Roma che è stato visto solo dal VAR e dall’arbitro. Il derby è passato ed abbiamo fatto punti, dobbiamo pensare solo a domani”.

Sul lavoro di Muriqi: “Muriqi ci sta dando una mano, sta lottando su ogni pallone e, ad esempio, si è anche procurato un rigore a Torino. Sta interpretando ciò che gli chiedo con una determinazione non comune”.

L’ostacolo Lokomotiv Mosca: “Chiedo alla squadra solo di concentrarsi sulla seconda gara europea. Sarà una sfida delicata. Due anni fa ho sfidato la Lokomotiv Mosca con la Juventus ed abbiamo vinto due gare con sofferenza. Barinov è un buon giocatore, un centrocampista completo. Ha qualità ed interdizione allo stesso momento”.

“Qui alla Lazio sto benissimo. Mi sto divertendo perché i ragazzi si stanno applicando molto. Mi sta dando gusto allenare questa squadra, ed anche con la Società mi sto trovando molto bene”.

Luis Alberto non ha gradito il cambio durante il match con la Roma: “Mi fa piacere vedere Luis Alberto non tranquillo dopo la sostituzione. Lo spagnolo è un grande calciatore con margini di miglioramento”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *