Calcio – Serie A – Analizziamo la corsa salvezza

23

Calcio – Serie A –  La corsa salvezza si avvicina all’epilogo, ma resta aperta a tante variegate soluzioniUnica certezza la retrocessione del Chievo Verona, già aritmeticamente in Serie B. Poi, dal pericolante Frosinone al Sassuolo, tutti in lotta. Fiorentina e Cagliari hanno raggiunto la canonica quota 40 punti e le consideriamo, seppur non aritmeticamente, salve. Otto squadre, storie diverse, battaglie uguali.

Cagliari, vittorioso sul Frosinone, e Fiorentina, con 40 punti, hanno praticamente raggiunto la salvezza. Dietro di loro con 38 punti Sassuolo, reduce dal pareggio di Udine, e Spal, capace di andare a vincere i a Empoli per 4-2. Le squadre di De Zerbi e Semplici sono ad un passo dal centrare l’obiettivo. Segue a quota 36 il Parma, che ha fermato il Milan al Tardini. Il Genoa, sconfitto dal Torino (1 punto nelle ultime 5 gare per Prandelli), è 15esimo con 34 punti, così come il rampante Bologna di Mihajlovic (5 vittorie nelle ultime 7). Poi l’Udinese, a quota 33, con un vantaggio di 4 punti sull’Empoli 18esimo. Penultimo in graduatoria il Frosinone, 23 punti, chiamato ad una vera e propria mission impossible per rimanere in srie A.

IL CALENDARIO – Difficilissima la situazione del Frosinone, che dovrà vedersela anche con Napoli (in crisi di risultati come conferma la sconfitta intena contro l’Atalanta) e Milan.

Sassuolo, Spal e Parma, grazie a una buona classifica e a un percorso non impossibile, possono sperare di arrivare all’obiettivo senza faticare troppo. L’Empoli è la squadra più a rischio retrocessione: 4 punti da recuperare non sono pochi, e le ultime due partite, contro Torino e Inter.

Andreazzoli dovrà far punti nelle prossime tre (con Bologna, Fiorentina e Samp).

Il Bologna di Mihajlovic ha 5 punti come cuscinetto sul terzultimo posto, ma ha un calendario pessimo: due scontri diretti (Empoli e Parma) più tre big (Milan, Lazio e Napoli).

L’Udinese ha invece le tre sfide finali (sulla carta) positive con Frosinone, Spal e Cagliari, che potrebbero aver già finito il proprio campionato. Un fattore che potrebbe rivelarsi determinante.

Ecco nel dettaglio il calendario di tutte le squadre impegnate nella lotta salvezza (in maiuscolo le partite in trasferta).

SASSUOLO (12° POSIZIONE, 38 PUNTI):

  • 34: FIORENTINA; 35: Frosinone; 36: TORINO; 37: Roma; 38: ATALANTA

SPAL (13° POSIZIONE, 38 PUNTI):

  •   34: Genoa; 35: CHIEVO; 36: Napoli; 37: UDINESE; 38: Milan

PARMA (14° POSIZIONE, 36 PUNTI):

  •   34: CHIEVO; 35: Sampdoria; 36: BOLOGNA; 37: Fiorentina; 38: ROMA

GENOA (15° POSIZIONE, 34 PUNTI):

  •   34: SPAL; 35: Roma; 36: ATALANTA; 37: Cagliari; 38: FIORENTINA

BOLOGNA (16° POSIZIONE, 34 PUNTI):

  • 34: Empoli; 35: MILAN; 36: Parma; 37: LAZIO; 38: Napoli

UDINESE (17° POSIZIONE, 33 PUNTI):

  •   34: ATALANTA; 35: Inter; 36: FROSINONE; 37: Spal; 38: CAGLIARI

EMPOLI (18° POSIZIONE, 29 PUNTI):

  •   34: BOLOGNA; 35: Fiorentina; 36: SAMPDORIA; 37: Torino 38: INTER

FROSINONE (19° POSIZIONE, 23 PUNTI):

  •   34: Napoli; 35: SASSUOLO; 36: Udinese; 37: MILAN; 38: Chievo



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *