CALCIO – SERIE B – IL COMO IN SERIE A, L’ASCOLI RETROCEDE IN SERIE C

233

CALCIO – Si è concluso tra mille emozioni e colpi di scena a non finire il campionato di serie B di calcio. Dopo ribaltoni e sorprese inattese, il Como raggiunge la Serie A con il Parma, mentre l’Ascoli, nonostante la vittoria sul Pisa retrocede in serie C insieme a Feralpisalò e Lecco. Sarà spareggio per la salvezza tra Ternana e Bari dopo l’incredibile vittoria sullo Spezia sul Venezia che alla fine del primo tempo era in vantaggio e virtualmente in serie A. E’ infatti crollato il Venezia che in 5 minuti ha subito due reti e vanificato quanto di buono fatto nella prima parte della gara. Al Como  (dopo 21 anni di attesa) è bastato il pareggio interno contro un Cosenza in grande spolvero per poter dare il via ai festeggiamenti.

I VERDETTI

Per la Serie A, già venerdì il Palermo ospiterà la Sampdoria con due risultati su tre per passare, stessa situazione per il Catanzaro che, sabato, ospiterà in Calabria il Brescia. Le vincenti sono attese da Venezia e Cremonese.

Per non retrocedere invece due squadre blasonate e con grandi tifoserie dovranno “combattere” per 180 minuti: il Bari (che ha battuto agevolmente il Cittadella) inizierà in casa ospitando la Ternana che ha battuto con grande fatica la Feralpisalò. Gli umbri avranno il vantaggio della seconda partita in casa ma sarà comunque dura per entrambe le compagini attaccate mani e piedi all’ultimo treno per la salvezza.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *