Calcio – Serie C – Il Padova espugna Pesaro con Ronaldo e Bunino

Padova – Una vittoria importante ed in trasferta per il padova calcio. Un gol per tempo, e il Biancoscudo vola: il Padova espugna Pesaro con un secco 0-2. Apre le danze Ronaldo con una punizione col contagiri, chiude i conti Bunino con un tap-in di prima intezione su tiro-cross di Santini.

Gli ospiti riescono a mettere in cassaforte tre punti pesantissimo, in una gara che a lungo è stata in equilibrio. Nel primo tempo la partita era stata giocata da un tiro da molto lontano di Ronaldo, un gol che rompeva un equilibrio fino a quel momento assoluto. A venti minuti dalla fine arriva la rete del raddoppio di Bunino, entrato in campo un quarto d’ora prima al posto di uno spento Mokulu. E’ una vittoria che permette alla squadra biancoscudata di volare in testa alla classifica con 13 punti. Stupiscono i 12 gol fatti in 5 partite e soprattutto i soli 2 subiti finora.

Curiosità e tensione. Vis Pesaro Padova si è accesa alla metà del primo tempo sul risultato di  0-0. Germano cade in area di rigore, dopo aver provato a superare il portiere avversario con un dribbling. L’arbitro però lascia proseguire senza fischiare la massima punizione. Il fischietto della gara opera lo stesso metro di misura quando al minuto 18 è stavolta la Vis Pesaro a chiedere la punizione dagli undici metri per una trattenuta di Pelagatti su Malec.

VIS PESARO-PADOVA 0-2

Reti: Ronaldo (Pd) al 36′ pt, Bunino (Pd) al 26′ st

VIS PESARO (3-5-2): Golubovic; Gennari, Lelj, Farabegoli; Campeol (dal 36′ st Adorni), Rubbo (dal 30′ st Pedrelli), Paoli, Ejjaki, Misin (dal 13′ st Grandolfo); Malec (dal 36′ st Tascini), Voltan. A disposizione: Ciacci, Bianchini, Gabbani, Gianola, Pannitteri, Morani, Gomes Ricciulli, Di Nardo. All. Pavan

PADOVA (3-5-2): Minelli; Pelagatti (dal 40′ st Andelkovic), Kresic, Lovato; Fazzi, Germano (dal 10′ st Buglio), Ronaldo, Castiglia (dal 25′ st Rondanini), Baraye; Mokulu (dal 10′ st Bunino), Santini (dal 40′ st Mandorlini). A disposizione: Galli, Cherubin, Capelli, Daffara, Sylla, Piovanello, Soleri. All. Sullo

Arbitro: Paolo Bitonti di Bologna (Della Croce-Trasciatti)

Ammoniti: Paoli, Ronaldo, Malec, Castiglia, Buglio, Santini




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *