Calcio – Serie C – Pordenone sconfitto dal Padova

93

Calcio – Nel big match della quinta giornata del girone A del campionato di serie C il Padova batte 0-1 il Pordenone allo stadio Teghil di Lignano Sabbiadoro e vola in testa alla classifica.

La partita

Bastano pochi minuti per capire perché le due squadre gravitano nelle zone nobili della classifica: sia i biancoscudati che i neroverdi giocano a viso aperto, spaventandosi a vicenda a suon di capovolgimenti di fronte. L’occasione più clamorosa al minuto 28, quando Russini colpisce il palo da posizione invitante: la palla termina quindi sui piedi di Cretella, il cui tiro a botta sicura viene respinto quasi sulla linea da un difensore del Pordenone.

La svolta nel secondo minuto di recupero del primo tempo, quando i neroverdi rimangono in dieci causa espulsione di Negro: nella ripresa il Padova alza il baricentro e approfitta della superiorità numerica passando in vantaggio al minuto 55 con Vasic, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo trafigge Festa con una deliziosa semirovesciata che fa saltare di gioia gli 800 tifosi giunti al Teghil. A quel punto il Pordenone riprende coraggio, e nonostante l’espulsione di Negro si lancia all’attacco alla ricerca del gol del pareggio, e l’occasionissima arriva al minuto 92 con Pinato, che a tu per tu con Donnarumma si fa però ipnotizzare, con l’estremo difensore biancoscudato che compie una parata prodigiosa consentendo al Padova di tornare a casa con i tre punti.