Calciomercato: la Lazio sull tracce di Artem Dzyuba e Dominik Szoboszlai

Calciomercato – La Lazio cerca un’attaccante ma deve ancora chiarire l’identikik perfetto per accontentare Simone Inzaghi: una punta alta e forte di testa oppure una seconda punta capace di alternarsi a Correa? La duttilità di Caicedo lascia presagire che la vera necessità sia quella di avere un ariete d’area, uno capace di trasformare in oro i cross di Lazzari e compagni, uno alla Giroud ma il francs appare prossimo al rinnovo con il Chelsea.

Tra  i papabili all’attacco laziale Artem Dzyuba, attaccante già accostato alla Lazio e che nelle ultime ore sembra essere stato cercato anche dal Milan. Dzyuba è un’attaccante esperto – 31 anni – dello Zenit e della Nazionale Russa. Sta segnando con grande continuità – 13 centri e 10 assist in 21 partite nella stagione in essere – il che conferma l’ottimo feeling con il gol. Ma soprattutto è tutto quello che vuole Inzaghi: 196 centimetri di uomo, forte di testa e prestante fisicamente.

Capitolo Dominik Szoboszlai. Secondo il CT, il prossimo futuro del suo gioiellino sarà in Italia, in una squadra tra Milan, Inter e Lazio:

“Szoboszlai? Ho parlato sia con lui che con il suo procuratore. Abbiamo un ottimo rapporto. L’agente mi ha svelato che qualche tempo fa, prima della pandemia, in Italia c’erano club pronti a formulare delle offerte per il suo acquisto. C’erano buone probabilità che ci si trasferisse. I club in pole position per il suo cartellino erano Milan, Inter e Lazio. Il procuratore era convinto che si sarebbe trasferito già in inverno. Per una serie di motivi il suo arrivo in Italia è stato spostato a giugno ed ora non so come le cose si siano evolute. Ma resto dell’idea che il suo prossimo club sarà uno di quelli che ho citato”.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *