Florida – David Beckham acquista, in Florida la casa più costosa del mondo

David Beckham acquista, in Florida la casa più costosa del mondo da 40 milioni di Euro

Situato in una delle zone più esclusive della città della Florida, l’appartamento scelto dalla famiglia Beckham si trova nel “One Thousand Museum”: un grattacielo progettato dal famoso architetto iracheno Zaha Hadid. Per questo investimento immobiliare, l’ex icona del calcio inglese e proprietario dell’Inter Miami spenderà circa 40 milioni di euro.

L’interno di uno degli appartamenti – Foto da sito: 1000 museum

Impegnato nel portare avanti il suo ambizioso progetto calcistico, David Beckham continua a far parlare di sé anche fuori dal campo di gioco. L’ex icona del calcio inglese, che ha lasciato ottimi ricordi anche al Real Madrid e al Milan, ha infatti deciso di fare un investimento immobiliare da urlo. Come riferito dai media americani, il proprietario dell’Inter Miami (squadra che giocherà nel campionato americano di MLS a partire dal 2020) sta per acquistare l’appartamento più lussuoso e costoso di Miami (e del mondo) per una cifra di 45 milioni di dollari: circa 40 milioni di euro.

Visualizza l'immagine su Twitter

Ovviamente situato in una delle zone più esclusive della città della Florida, l’appartamento scelto dalla famiglia Beckham è nel “One Thousand Museum”: un grattacielo progettato dal famoso architetto iracheno Zaha Hadid, premiata due volte con il premio ‘Stirling’ e scomparsa nel 2016. Uno degli 83 appartamenti, dislocati su 62 piani, sarà dunque di proprietà dell’ex calciatore che potrà anche usufruire di un eliporto sul tetto della struttura e di una piscina con collegamento diretto alla spiaggia di Miami.

Gli investimenti nel calcio
Oltre ad aprire il portafoglio per la sua prossima residenza dorata, Beckham ha anche speso negli ultimi giorni per rinforzare la sua squadra e prepararla al meglio per il prossimo debutto nella Major League Soccer. I primi due acquisti di mercato dell’Inter Miami sono stati infatti annunciati pochi giorni fa, attraverso i canali social del club. Si tratta di Matias Pellegrini e Julian Carranza, rispettivamente prelevati dall’Estudiantes e dal Banfield. Due giocatori molto giovani (entrambi 19enni), che andranno a completare il reparto offensivo della franchigia nata dall’idea rivoluzionaria e coraggiosa di David Beckham.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *