LA LAZIO WOMEN RITORNA CON UN PAREGGIO DAL VENETO

35

Lazio Women – La Lazio Women non va oltre il pareggio in Veneto in casa del Chievo Verona. Gol biancocelesti di Proietti e Chatzinikolaou, che sbaglia anche un calcio di rigore.

La Lazio pareggia per due a due in trasferta in casa del Chievo Verona. Le ragazze di Catini dopo un buon inizio vanno in vantaggio ma vengono poi rimontate. Nella ripresa la giusta reazione che porta però solo al pareggio. La Lazio resta comunque al comando della classifica, con tre punti di vantaggio sul Napoli.

La partita

La Lazio parte subito forte e passa in vantaggio al 7′ con Proietti. Al 13esimo le ragazze di Catini potrebbero già indirizzare la sfida quando Visentin si guadagna un calcio di rigore. Dal dischetto va Chatzinikolaou che però spreca calciando sopra la traversa. Scampato il pericolo ecco il Chievo pericoloso con Puglisi che col mancino colpisce la traversa. Le venete trovano il pareggio al 24esimo con un colpo di testa di Ferrato. Il Chievo completa la rimonta al 41esimo con un altro colpo di testa stavolta di Mascanzoni. Sul finale di tempo Lazio a centimetri dal pareggio, ma il tiro di Castiello sbatte sulla traversa. Chatzinikolaou al 54esimo si fa perdonare per il rigore sbagliato: l’attaccante trova il 2 a 2 con uno splendido pallonetto da fuori area. Le biancocelesti spingono sull’acceleratore ma ancora un altro legno, di Pittaccio, nega il gol laziale e la partita termina in pareggio.

Il tabellino

Chievo Verona (4-3-3): Bettinescai; Mele, Corrado, Zanoletti, Mascanzoni; Puglisi (61′ Salaorni), Kiem, Tardini (86′ Caneo); Alborghetti (61′ Scuratti), Ferrato, Massa (71′ Willis). All.: Giacomo Venturi.

Lazio Women (4-3-1-2): Guidi; Pittaccio, Groff, Kakampouki, Pezzotti; Castiello, Eriksen (80′ Jansen), Colombo; Proietti (67′ Fuhlendorff); Visentin (73′ Toniolo), Chatzinikolaou (80′ Vivirito). All.: Massimiliano Catini

Marcatrici: 23′ Ferrato (C), 41′ Mascanzoni (C); 7′ Proietti (L), 54′ Chatzinikolaou (L)