F&D H2O Velletri eroica contro la SIS, ma non basta: la Roma vince e le veliterne tornano in A2

F&D H2O Velletri eroica contro la SIS, ma non basta: la Roma vince e le
veliterne tornano in A2

Si conclude a Roma la favola della Serie A1 per l’F&D H2O Velletri. Non
basta, come troppe volte è accaduto, una splendida prova alle ragazze di
mister Di Zazzo per compiere il miracolo e qualificarsi ai play out.
Contro un’avversaria in lotta per lo scudetto la partita è equilibrata,
ma il risultato recita un 6-4 per le padrone di casa che condanna alla
retrocessione in A2 il club del presidente Perillo.
Primo tempo sul filo della parità: a Picozzi risponde subito Centanni,
abile poi a pareggiare anche il secondo vantaggio giallorosso a firma
Sinigaglia. Doppietta per la numero undici di Velletri e 2-2 il
parziale. Nel secondo tempo i ritmi sono altissimi, la SIS sospinta dal
proprio pubblico segna l’unico gol della frazione con Picozzi e si va a
metà gara sul 3-2.
Nel terzo tempo ad aprire le marcature è Clementi, per l’F&D H2O. Tabani
in superiorità numerica e Chiappini ribaltano la situazione,
Pustynnikova sfrutta al meglio la superiorità numerica e tiene in
partita le veliterne. Si va all’ultimo parziale da thriller per un match
giocato punto a punto. Ci pensa Tankeeva a mettere fine ai sogni
dell’F&D H2O con la rete del 6-4 che chiude i giochi.
Non c’è il tanto auspicato lieto fine per la compagine di mister Danilo
Di Zazzo, che tuttavia non si dà per vinto e fa i complimenti al gruppo:
“Siamo contenti per l’impegno delle ragazze che in queste ultime partite
hanno dato tutto! La pallanuoto è uno sport di situazioni e a noi queste
sono sempre venute contro. Abbiamo tenuto vive le speranze fino alla
fine ma non è bastato. Adesso ci metteremo seduti e analizzeremo i
nostri errori, miei e societari, e cominceremo a programmare subito il
futuro, per tornare più pronti di prima”. Un elogio va proprio a tutte
le ragazze che hanno dato il massimo, partita dopo partita, regalando
alla città di Velletri una stagione in ogni caso indimenticabile su un
palcoscenico prestigiosissimo come quello della massima serie nazionale.

SIS ROMA – F&D H2O 6-4 (2-2, 1-0, 2-2, 1-0)
SIS ROMA: Sparano, Tabani (1), Galardi, Tori, Motta, Tankeeva (1),
Picozzi (2), Sinigaglia (1), Nardini, Di Claudio, Chiappini (1),
Fournier. Coach: Capanna.
F&D H2O VELLETRI: Minopoli, De Cuia, Pustynnikova (1), De Marchis,
Zenobi, Rosini, De Vincentiis, Colletta, Clementi (1), Centanni (2),
Bagaglini, Meccariello. Coach: Di Zazzo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *