PALLANUOTO – ANZIO WATERPOLIS SI AGGIUDICA GARA I CONTRO IL CATANIA

86

ANZIO WATERPOLIS – Primo importante passo dell’Anzio Waterpolis verso la salvezza: le calottine biancazzurre hanno infatti vinto la prima delle sfide playout previste contro il Catania, superando gli avversari grazie al risultato finale di 11 a 8. Ora servirà un’altra vittoria in terra siciliana sabato pomeriggio o, nel caso in cui i catanesi riuscissero a rimettere il risultato in parità, ci si giocherà tutto nella sfida di martedì 9 maggio, nuovamente ad Anzio. La vincente dello scontro potrà festeggiare la salvezza, mentre la perdente dovrà poi vedersela con la sconfitta dell’altro accoppiamento, quello composto dai bolognesi del De Akker Team e dal Check Up Salerno, da cui uscirà la squadra che dovrà far compagnia al Bogliasco e scendere in A2.
“Abbiamo giocato bene, faccio i complimenti a tutti i miei compagni di squadra – ha commentato Daniel Presciutti a fine partita – però non abbiamo ancora fatto nulla. Dobbiamo concentrarci fin da subito sulla prossima partita cercando di fare ancora meglio rispetto a quanto abbiamo fatto oggi.
A Catania ci troveremo di fronte a una partita profondamente diversa. Sarà molto più fisica; la piscina è molto più stretta, calda, piccola: non sarà per niente facile e dovremo impegnarci ancora di più per fare risultato”.
“L’importante oggi era vincere – ha aggiunto poi Giovanni Barberini – ora abbiamo due giorni per rivedere al meglio e limare quello che abbiamo sbagliato per chiudere subito il discorso nella seconda gara senza rischiare di dover giocare la terza, che diventerebbe una gara da dentro-fuori, in cui il fattore campo potrebbe valere poco in un match così importante. Quindi a Catania dobbiamo scendere in acqua al meglio, partire bene e cercare di chiudere la gara il prima possibile”.

TABELLINO
Anzio Waterpolis 11 – Nuoto Catania 8

Anzio: S. Santini, N. Fratarcangeli, R. Pelicaric, S. Susak, D. Caponero, A. Goreta 1, G. Barberini,
N. Cuccovillo 3, F. Lapenna 1, L. Bajic, E. Koprcina 3, D. Presciutti 3, A. Antonini. All. Tofani

Nuoto Catania: E. Caruso, M. Ferlito 1, N. Eskert, G. La Rosa 1, R. Torrisi, V. Nicolosi, G. Torrisi 1,
S. Camilleri 2, G. De Freitas Guimaraes 1, A. Privitera 1, E. Russo, S. Catania 1, Calì. All. Dato

Arbitri: Ercoli e Calabrò
Parziali: 3-2, 5-4, 2-2, 1-0
Note: Nessuno uscito per limite di falli. Sup. num. Anzio 4/10; Catania 3/12

IL COMMENTO DEL COACH ROBERTO TOFANI
Una vittoria importante, ottenuta al termine di una partita in cui siamo stati sempre davanti e che abbiamo saputo gestire, anche se con qualche affanno di troppo. Complimenti ai ragazzi e alla squadra: ci tenevamo tutti a far bene in questa gara1 davanti al nostro pubblico. Due giorni per recuperare e sabato gara2 a Catania con ancora maggior convinzione e determinazione.

IL COMMENTO DEL PRESIDENTE DAMIANI
E’ stata una partita tipica di un play off dove tutto poteva accadere ma, la squadra ha gestito bene l’incontro portandosi sempre in vantaggio di uno o due reti per poi chiudere con uno scarto di tre reti.
Bella vittoria preparatoria per andare a chiudere a Catania Sabato prossimo. Complimenti a mister Tofani ed a tutta la squadra per l’importante vittoria.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *