PALLANUOTO – DISTRETTI ECOLOGICI ROMA-ANZIO WATERPOLIS 12-11

60

Pallanuoto – Derbissimo infrasettimanale al centro federale di Ostia. Entrambe le formazioni al completo per cercare di far posta piena e sfruttare questa ghiotta occasione. Il primo scatto e’ dell’ex francesco Lucci, che si concede il lusso anche del gol di apertura per i romani, subito bissato da Viskovic in controfuga. Impattano per l’Anzio Lapenna di beduina e Presciutti dal perimetro esterno da posizione 4. Cristiano Mirarchi cristallizza sul 3-2 il risultato del primo quarto. La Distretti Ecologici Nuoto. nel secondo tempo spinge sull’acceleratore con un micidiale break va sul +3 con benevola complicità della difesa Anziate. Il recupero e’ parziale con Cuccovillo e Koprcina e la metà gara si chiude con la Distretti Ecologici Nuoto.+1. Le ripartenza e’ il mantra romano ed il terzo quarto si apre prima con Tartaro poi con Mirarchi in uno contro zero. Il tempo della verità (terzo) dice Distretti Ecologici Nuoto a voce grossa, che opera un altro strappo portandosi anche sul +5. Anzio troppo lenta e morbida per opporre degna resistenza. Così che il quarto tempo mantiene solo le distanze a fisarmonica tra le due squadre concedendo la meritata vittoria ai distretti ecologici Roma

Il commento di Roberto Tofani
È stato un derby giocato sui nervi, dove abbiamo sempre ricorso, senza riuscire ad essere incisivi nella parte centrale del match, quando abbiamo subito le loro ripartenze. La squadra ha avuto una buona reazione nel quarto tempo ma non è stata sufficiente. Complimenti a loro. Ora dobbiamo lavorare sugli errori fatti e pensare solo alla difficile partita di sabato contro il Savona.
TABELLINO
DISTRETTI ECOLOGICI ROMA-ANZIO WATERPOLIS 12-11 
DISTRETTI ECOLOGICI ROMA
De Michelis, Neuman (1), Voncina, Faraglia F (2), Faraglia P, Tartaro (3), Mirarchi (2), Lucci (1), Boezi, Viskovic (3”), Spione,  Martinelli, Giannotti. All Mirarchi
ANZIO WATERPOLIS
Santini, Fratarcangeli, Pelicaric, (1) Susak, Caponero, Goreta (1), Barberini, Cuccovillo (4) Lapenna (1), Bajic, Koprcina (3), Presciutti (1), Antonini. All.Tofani
Arbitri: sigg.Bianco e Ferrari
Andamento partita: 2-0/ 2-2/ 3-2/ 3-3/ 6-3/ 6-5/  10-5/ 10-8/ 11-8/ 11-9/ 12-10/ 12-11
Superiorità numerica: Roma 5/11; Anzio wp 6/12