Pallanuoto femminile serie A1 – La Sis Roma sconfitta di misura a Catania

6

Sis Roma – Davanti agli oltre 250 spettatori che hanno affollato le tribune del
polo natatorio di Ostia, la SIS cede il passo di misura all’Orizzonte
Catania. Peccato perché, alla luce di ciò che si è visto in vasca, il
pareggio sarebbe stato il risultato più giusto.

La gara inizia subito con un gran ritmo da ambo le parti, con Chiappini
che apre le marcature seguita da Koolhas, Galardi e Van der Sloot. La
SIS crea tanto in attacco e difende in maniera ordinata. Il primo
periodo termina in pareggio, 2 a 2.
Nel secondo quarto è ancora la SIS ad imporre il ritmo alla gara;
Fournier segna il 3-2 ma dal centro è Palmieri a punire Sparano,
peraltro autrice di numerose parate quest’oggi, per il 3-3. A fine
quarto è Bianconi che trova la prima rete della sua gara, firmando il
primo vantaggio Orizzonte. Si va al riposo sul 3 a 4.

Nella ripresa c’è il primo allungo Orizzonte sul 3-5 con Aiello che
sorprende Sparano, la SIS non si scompone e riesce, nonostante un gol
annullato ed un rigore sbagliato, ad agguantare il pareggio a quota 5.
Una doppietta di Van der Sloot, ed un gol di Galardi ad una manciata di
secondi dalla fine chiudono la gara sul 6 a 7.

Il CT Capanna in sala stampa “E’ stata una bella partita contro un
avversario che si è dimostrato superiore. Stiamo lavorando sul carattere
della squadra, ma certo è che dispiace perdere in questa maniera.
Continua comunque il nostro processo di crescita e continuiamo a
lavorare forte per preparare al meglio i prossimi impegni.”

SS ROMA: Sparano Fabiana, Tabani Chiara, Galardi Giuditta 2, Tori
Chiara, Motta Silvia, Tankeeva Ekaterina, Picozzi Domitilla 1,
Sinigaglia Giada, Abrizi Chiara, Di Claudio Luna, Chiappini Izabella 2,
Fournier Chantal 1, Brandimarte Martina. All. Capanna

L’EKIPE ORIZZONTE: Gorlero Giulia, Ioannou Carolina, Garibotti Arianna,
Bianconi Roberta 1, Aiello Rosaria 1, Spampinato Dorotea, Palmieri
Valeria 1, Marletta Claudia, Van Der Sloot Catharina 3, Koolhaas Ilse 1,
Riccioli Isabella, Santapaola Roberta, Condorelli Giuseppina. All.
Miceli

Arbitri: Ferrari e Gomez

SIS – EKIPE: 2-2, 1-2, 1-1, 2-2
Nel terzo tempo, al minuto 6’14”, Picozzi (R) fallisce un rigore (palo).
Superiorità numeriche: Roma 2/8 + un rigore e L’Ekipe 4/8. Spettatori
250 circa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *