Pallanuoto – La Lazio a Trieste per il turno infrasettimanale

36

Pallanuoto – Impegno infrasettimanale complicato per la Lazio Nuoto, che oggi, mercoledì 24 novembre, vola a Trieste per l’8ª giornata di serie A1. Alle ore 19:00 l’inizio del match, con i biancocelesti a sfidare la squadra quarta in classifica, capace di fermare sul pari Palermo e Ortigia fuori casa e di vincere con l’AN Brescia campione d’Italia tra le mura amiche della Bianchi. Quasi una mission impossible per le aquile di capitan Leporale, pronte a dare il tutto per tutto come sempre.

Il ciclo di tre partite ravvicinate – che si concluderà sabato 27 al Foro Italico contro il Quinto – non concede troppo tempo per pensare e correggere gli errori dello scorso match contro il Savona. Senza troppi allenamenti nelle braccia, l’importante sarà mantenere alta la concentrazione e trovare le energie per onorare al meglio ogni impegno. È chiaro che poi la gara con il Quinto – e quella con la Roma Nuoto sabato 4 dicembre – avranno un peso diverso in termini di punti da conquistare.

Queste le parole del numero 5 della Lazio Nuoto, Alessandro Vitale: «Partita fuori casa, sarà difficile. Alla Bianchi ha perso anche il Brescia. Trieste è una squadra completa, dovremo stare attenti a non subire la loro fisicità e il loro ritmo. Ovviamente poi ogni partita è a sé, quindi andremo lì per giocarcela al massimo delle nostre possibilità e cercando di limare soprattutto gli errori difensivi che abbiamo commesso contro il Savona».

13 convocati scelti dal coach Claudio Sebastianutti sono: Rossa, Ferrante, Vitale D., Gambin, Vitale A., Marini, Caponero, Paskovic, Leporale, Augusti, Checchini, Nenni, Serra.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *