Pallanuoto – La Pro Recco sconfigge la Roma al Foro Italico e resta in testa alla classifica

95

Pallanuoto – Non sbaglia al Foro Italico la Pro Recco che nell’ottava giornata di campionato batte la Roma per 6-15 e rimane in vetta a punteggio pieno.

Turnover per mister Sukno che manda in acqua i giovani Marini e Nuzzo, entrambi a segno, e fa esordire negli ultimi 90 secondi il portiere Matteo Garbarino, classe 2006, in acqua con la calotta numero 1 dell’assente Del Lungo.
Pro Recco avanti 0-2 con Hallock ed Echenique nei primi tre minuti di gioco. I biancocelesti non prendono il largo perché De Michelis mura due rigori a Di Fulvio e Figlioli (penalty che andrebbero ripetuti visto che il portiere romano avanza dalla porta per due metri prima del tiro). I padroni di casa accorciano prima della sirena con Francesco Faraglia.
Nel secondo quarto ecco il break che spacca la partita: doppietta di Hallock, alzo e tiro di Di Fulvio, Figlioli e Nuzzo (1-7). Prima della sirena De Robertis batte Negri in un secondo tempo che vede ancora De Michelis respingere un rigore a Di Fulvio.
Nel terzo quarto i biancocelesti scappano sul 2-11 con la doppietta di Zalanki e le singole di Younger, Loncar e Marini. Hallock fa poker – miglior marcatore di giornata – nel mezzo dello show dei fratelli Faraglia che chiudono il tempo sul 6-13.
I biancocelesti blindano la porta negli ultimi otto minuti, De Michelis ancora protagonista para un altro rigore a Di Fulvio che poi rimedia poco dopo. È di Zalanki l’ultima rete che fissa il risultato sul 6-15 definitivo.
ROMA NUOTO-PRO RECCO 6-15
ROMA NUOTO: F. De Michelis, M. Ciotti, J. Di Santo, F. Faraglia 3, P. Faraglia 1, A. Tartaro, M. De Robertis 1, G. Di Mario, Reale, S. Calic, M. Spione 1, J. Graglia, M. Maizzani. All. Tafuro
PRO RECCO: M. Garbarino, F. Di Fulvio 2, G. Zalanki 3, P. Figlioli 1, A. Younger 1, Z. Bertoli, A. Nuzzo 1, G. Echenique 1, G. Cannella, E. Marini 1, B. Hallock 4, L. Loncar 1, T. Negri. All. Sukno
Arbitri: Frauenfelder e Guarracino
Note
Parziali: 1-2, 1-5, 4-6, 0-2.
Rigori falliti: Di Fulvio e Figlioli nel primo tempo, Di Fulvio nel secondo tempo, Di Fulvio nel quarto tempo, tutti parati da De Michelis.
Nessuno uscito per limite di falli.

Superiorità numeriche: Roma 0/2, Recco 2/6 + 4 rigori falliti




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *