Pallanuoto – Lazio: a genova per il recupero contro il Quito

Lazio Nuoto – La compagine romana guidata da Claudio Sebastianutti è a Genova dove, tra poche ore, scenderà in piscina alla ricerca di importanti punti salvezza. Dopo il derby perso ma combattuto, i laziali hanno visto peggiorare la propria classifica ma resta comunque l’ottimismo. Due gli appuntamenti importanti tra oggi e sabato, partite dalle quali dovranno uscire punti importanti.  Difficolta? Oggi molte, squadra ostica il Quinto e fortissima tra le mura amiche, sabato i ragazzi avranno l’unico obiettivo. la vittoria nella Piscina dei Mosaici.

Intanto oggi d alle 21 la Lazio Nuoto tornerà in vasca per il recupero dell’8^ giornata di serie A1. I biancocelesti affronteranno fuori casa il Quinto. L’incontro, in programma il 23 novembre, era stato rinviato per l’allerta meteo che colpì gran parte della Liguria.

L’allenatore Claudio Sebastianutti non potrà sedersi in panchina perché squalificato, ma seguirà la partita dalla tribuna. La Lazio è reduce dalla sconfitta di misura nel derby. Un ko arrivato proprio negli ultimi secondi che non deve intaccare la buona prestazione offerta dalle aquile. Lo stesso Quinto ha perso l’ultima gara contro lo Sport Management, ma in casa fin qui non ha mai perso una partita mostrando forte carattere e grande personalità.

Il tecnico sul piano vasca della Lazio Nuoto Claudio Sebastianutti“Nel derby la squadra avrebbe meritato di più. I ragazzi hanno fatto una grande partita ed è un peccato essere stati sconfitti. Domani contro il Quinto avremo una partita importante. I giocatori devono essere consapevoli di aver giocato bene contro la Roma e di poter puntare domani al risultato. Mi dispiace tantissimo non poter essere in panchina, ma sarò squalificato. Al mio posto ci saranno Stefano Fabrizi e Filippo Loreto”.

I convocati per l’impegno di oggi sono: Soro, Ferrante, Colosimo, Elphick, Vitale, Marini, Giorgi, Antonucci, Leporale, Narciso, Biancolilla, Morolli, Garofalo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *