Pallanuoto – Lazio Nuoto in trasferta a Salerno

4

Lazio Nuoto – I biancocelesti, dopo due vittorie di fila, sono ancora assetati di punti. Sebastianutti recupera Leporale. Il centroboa: “Vogliamo riscattare la sconfitta dell’andata”. Attesa una partita di grande interesse e densa di emozioni.

Dopo due vittorie consecutive la Lazio Nuoto tornerà in vasca domani alle 18 fuori casa contro Salerno per la 15^ giornata di serie A1. I biancocelesti sono in gran forma e sono pronti per una grande partita contro i campani. Sarà una sfida salvezza, con le due squadre distanziate di quattro punti (Salerno 18, Lazio 14). Inoltre, le aquile vogliono riscattare la sconfitta subita all’andata, ma non sarà facile perché tra le mura amiche Salerno ha perso soltanto contro Pro Recco e Brescia. Una buona notizia per Claudio Sebastianutti è il recupero del centroboa Matteo Leporale, che non aveva disputato la partita di sabato scorso contro Trieste per sindrome influenzale.

I convocati: Soro, Ferrante, Colosimo, Elphick, Vitale, Marini, Giorgi, Antonucci, Leporale, Narciso, Biancolilla, Morolli, Garofalo

Le parole del giocatore della Lazio Nuoto, Matteo Leporale : “Domani sarà una partita difficile, Salerno in casa ha ottenuto tanti punti. All’andata abbiamo disputato la nostra peggiore partita e il nostro obiettivo sarà riscattarci. ma sarà alquanto complicato. Loro sono una squadra organizzata, che non spreca nulla. La tifoseria è molto calda e soprattutto i giovani dovranno esser capaci di isolarsi, mentre noi più esperti dobbiamo riuscire a trovare stimoli maggiori quando ci troviamo davanti ad ambienti simili. Noi crediamo tanto nel nostro tecnico Claudio Sebastianutti, sempre bravo a infonderci tranquillità e consapevolezza”.

Sabato 22 febbraio
18.00 RN Salerno-Lazio Nuoto
Arbitri: Ercoli e Pinato




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *