Pallanuoto – LIFEBRAIN SIS ROMA TORNA DA ANCONA CON 3 PUNTI

39

Pallanuoto – La Lifebrain SIS Roma torna da Ancona con 3 punti chiudendo positivamente la seconda partita di Campionato. È stata una partita combattuta dove ha debuttato anche un’altra giovane rispetto alle tre della prima partita: questa volta è stato il turno di Silvia Ambrosini.

Marco Capanna commenta questo secondo match: “Innanzitutto voglio partire dalle presenti e non dalle assenti: mi stanno dando tantissimo perché stanno crescendo e si stanno prendendo nel modo giusto la responsabilità di minutaggio, gestione partita e chioccia sulle giovani che ancora stanno sulla lunga strada per prepararsi a questo livello. Alcune cose mi hanno soddisfatto estremamente ma senza far finta delle difficoltà: le ragazze non hanno avuto il controllo in certi momenti, hanno fatto errori giganteschi ma oggettivamente mascherare tutte le componenti di questo momento particolare è impossibile. Non giochiamo fra di noi, non facciamo amichevoli ed in Campionato è la seconda partita perciò siamo bravi e fortunati: facciamo un passo alla volta!”

 

Anche il portiere Martina Brandimarte analizza la partita e la fase in cui si trova la squadra capitolina: “Non è stata una partita facile perché nei momenti di difficoltà non abbiamo mantenuto la lucidità ma nel corso della partita siamo riuscite a riprenderci ottenendo un maggior controllo delle azioni. Fisicamente stiamo bene ma siamo in forte preparazione atletica per la partita del 5 dicembre con l’Ekipe Orizzonte. Nonostante tutto ci stiamo allenando con continuità e sono soddisfatta del risultato generale. Non è facile ritrovarsi a fine novembre con solo due partite di Campionato all’attivo ma allo stesso tempo ringraziamo per avere l’opportunità di giocare.

 

TABELLINO

Storm Vela Nuoto Ancona vs Lifebrain SIS Roma

9 – 16

(2 – 5, 3 – 2, 2 – 5, 2 – 4)

 

Storm Vela Nuoto Ancona:

Uccella, Strappato, Ivanova 3, Riccio 1, Ferretti, Bersacchia, Bartocci, Olivieri, Colletta 2, De Matteis, Altamura 2, Quattrini 1, Andreoni.

All. PACE

 

Lifebrain SIS Roma: Sparano, Rugora, Ambrosini, Avegno 3, Giustini 4, Troncanetti, Picozzi 5, Sinigaglia 2, Nardini, Di Claudio, Storai 2, Bianchi, Brandimarte.

All. CAPANNA

 

Nessuna giocatrice uscita per limite di falli.

Superiorità numeriche: Ancona 0/8 + 2 rigori e SIS Roma 3/11 + un rigore. Sparano (S) para un rigore a Ivanova nel terzo tempo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *