Pallanuoto – Pro Recco impegnato in Len Champions League

Pallanuoto – La Pro Recco riprende il suo cammino in Champions League in casa della Dinamo Tbilisi: oggi, alle 15.30 italiane con diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Arena, partita testa-coda del gruppo B.

Ricomincia il viaggio e l’incognita, almeno per questo avvio, è una sola: quali e quante scorie ha lasciato l’Europeo. Il torneo di Budapest è stato una delusione in termini di risultato (Settebello solo sesto), anche se Alessandro Campagna ha detto che è stato “preziosissimo in termini di insegnamenti” e adesso che gli otto giocatori che la Pro Recco ha consegnato alla Nazionale sono tornati a casa, bisognerà capire con quale testa e con quali energie si ritufferanno dentro la Champions League.

I ragazzi di Rudic inaugurano in Georgia il girone di ritorno, sfida da non sbagliare prima del doppio scontro con Osc Budapest e Ferencvaros. “Abbiamo grande voglia di ripartire con la Pro Recco dopo due mesi di sosta per gli impegni con le Nazionali – afferma Vincenzo Renzuto Iodice -. Ci attende una partita insidiosa, la Dinamo Tbilisi è una formazione che ci può dare fastidio, di fatto è la nazionale georgiana e a differenza nostra sono stati insieme in questo lungo periodo. Per noi arrivare primi è fondamentale, vogliamo dimostrare di essere più forti e concludere il girone davanti alle due ungheresi. A livello personale saranno mesi importanti per me, voglio conquistarmi un posto nei 13 che giocheranno le finali, un evento doppiamente emozionante visto che si disputerà davanti al nostro pubblico. Lavorerò duramente per convincere il mister”.

Impegno agevole, almeno sulla carta, per gli uomini di Ratko Rudic, visto che la compagine georgiana si trova in fondo alla classifica del girone, ancora a zero punti.

Pro Recco in vetta al gruppo con 17 punti, in compagnia degli ungheresi del Ferencvaros, campioni d’Europa in carica.

Arbitreranno la partita Kun (Ungheria) e Gomez (Spagna). Delegato l’ungherese Molnar.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *