Volley – Il Bisonte Firenze conferma la schiacciatrice olandese Nika Daalderop

Il Bisonte Firenze non vuole farsi trovare impreparato per la prossima stagione e prosegue la sua campagna tra conferme e rafforzamento.

Il Bisonte Firenze è lieto di annunciare la conferma di un’altra delle sue stelle, la schiacciatrice olandese Nika Daalderop, che in virtù del contratto già in essere rimarrà alla corte di coach Caprara fino al 2020. La ventenne di Amsterdam, una delle sorprese più belle dell’ultimo campionato di serie A1, rimane quindi a puntellare un reparto delle schiacciatrici di posto 4 già di grandissimo livello, comprendente anche le altre due confermate Daly Santana e Alice Degradi: al debutto in Italia, Daalderop è stata utilizzata pochissimo nelle prime dieci partite a causa di un infortunio, ma poi è esplosa in tutto il suo talento, realizzando nelle successive 17 gare fra regular season e play off ben 224 punti (alla media di più di 13 a match) e contribuendo in maniera decisiva al grande finale di stagione di Firenze. Adesso Nika è in ritiro con la sua nazionale, in vista di un’estate impegnativa fra VNL, preolimpico e Europei, poi tornerà a disposizione di Caprara per mettere di nuovo in mostra tutte le sue qualità con la maglia de Il Bisonte.

LE PAROLE DI NIKA DAALDEROP – “Sono veramente molto contenta di rimanere per un’altra stagione a Firenze, perché penso che il mio primo anno con Il Bisonte sia stato davvero ricco di soddisfazioni. La prima metà del campionato è stata molto difficile per me, perché venivo da un infortunio e non ero al 100%, ma poi nella seconda parte tutto è andato meglio e sono felice di aver potuto giocare con più continuità grazie alla grande fiducia che mi è stata concessa. Penso che nel finale di stagione abbiamo fatto grandi cose, arrivando vicinissime alla semifinale dei play off, e spero che nel prossimo campionato riusciremo a compiere questo ulteriore step. Non vedo l’ora di tornare a Firenze 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *