Pallavolo – Vbc Pomi: buon secondo posto al torneo di Ostiano

35

Pomi vbc – Secondo posto al torneo di Ostiano. Una bella prova di carattere delle ragazze della Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore che perdono al tie break contro un’Eczacibasi Vitra Istanbul di livello mondiale. Bella prova sia in attacco che in difesa, un’ottima occasione per l’allenatore di Ancona per testare, a pochi giorni dall’inizio del Campionato, i vari schemi di gioco contro un avversario di livello altissimo. Prossimo impegno per le rosa il Torneo di Brescia che si terrà sabato 5 e domenica 6 ottobre al Nuovo Palazzetto dello Sport di Lonato del Garda in via Regia Antica 53.

Primo set.  E’ Antonijevic ad aprire la gara e Bosetti poi ribadisce, ma come dalle aspettative l’Eczacibasi è squadra compatta e caparbia, Lloyd e compagne non mollano e passano avanti. Casalmaggiore però non ci sta, inizia a spingere e a concretizzare ritornando in vantaggio, coach Motta chiama time out sul 9-7 Vbc Casalmaggiore. Sale in cattedra anche la cubana Carcaces che trova la traiettoria giusta e sigla il 10-8 per poi bissare con un ace nella battuta seguente, 11-8. Bel muro di Eroglu su Bosetti che porta le sue sul 9-13, ma Stufi azzecca la pipe perfetta e ristabilisce le distanze. Boskovic infila una diagonale a tutto braccio, 12-14 e time out per coach Gaspari. Al ritorno in campo è Scuka a mettere a terra il proprio tentativo, 15-12. Bell’intuizione di Scuka che imbecca Antonijevic che a sua volta gira a Bosetti, 18-14. E’ Scuka a piegare le mani del muro turco e a siglare il 20-16, time out Vitra. Stufi blocca il tentativo delle arancio-nere e sigla il 22-17. Antonijevic trova il buco giusto al centro della difesa turca, 23-18 Vbc. Stufi è caparbia, recupera e in fast manda Casalmaggiore al set point 24-19. Un errore in battuta di Eroglu chiude la prima frazione 25-20. Top Scorer: Carcaces 4, Boskovic 3

Secondo set. Apre Bosetti con un ace, poi con Veglia e Carcaces Casalmaggiore si porta sul 4-1. Ace di Scuka che beffa la difesa turca, 7-2 e time out per coach Motta. Fast alla velocità della luce per Stufi che taglia il campo e fa 8-5. Bosetti vede la luce tra le mani del muro turco e li infila il pallone, 9-6. Cannonata di Bosetti che piega le braccia di Hande Baladin e trova così il 12-6. Fulmine di Natalia che coglie impreparata Spirito, 10-13 e time out per coach Gaspari. Scuka va a tutto braccio da posto 2 e fa 14-11. Carcaces sala in cielo e punta al vertice lungo, diagonale e 15-13. Grande attacco di seconda di Antonijevic che trova l’unica zona sguarnita del campo, 17-14, Stufi poi ribadisce concludendo un’azione spettacolare fatta di tentativi da entrambe le parti e grandi recuperi, 18-14 time out Eczacibasi, Le turche spingono e rimontano punti, 17-18 e time out per coach Gaspari. Le turche si portano in vantaggio, ma Bosetti pareggia i conti con un bel tentativo, 20-20 e riporta avanti le sue con un monster block ad uno su Durul, 21-20. Si lotta punto a punto, Bosetti sfrutta il mani out, tra i suoi colpi principali, e fa 23-22. Gran colpo di Kenia Carcaces che trova la riga di fondo e manda le sue sul set point, la battuta seguente poi chiude il set 26-24. Top Scorer: Bosetti 7, Natalia 6

Terzo set. Veglia apre la terza frazione di questa bellissima gara, primo tempo e 1-0. L’Eczacibasi spinge, Guveli con un ace trova il 4-1, Stufi però accorcia, 2-4. Bel mani out ancora di Stufi in fast che tiene le sue attaccate al set, 3-5. Finisce out il tentativo di Bosetti, le turche di portano sull’8-3 e coach Gaspari preferisce chiamare il time out. Le turche mantengono il ritmo di gioco in mano ma Veglia prova a tenere le sue attaccate al set e in primo tempo fa 6-12. Coach Gaspari sul 14-6 Vitra chiama time out per provare a raddrizzare la frazione, ma è ancora Durul a mettere a terra il pallone, 15-6. Durul ci prova ancora ma stavolta Stufi dice no, 8-16. Scuka ci prova ben imbeccata da Camera, ma deve ritentare caparbiamente e sigla il punto, 9-17, un errore poi di Melis Durul manda la Vbc in doppia cifra e Stufi attenta sigla il punto che costringe coach Motta al time out, 11-17. Natalia trova l’ace del 21-13 su Fiesoli, ma Scuka ristabilisce le distanze dalla seconda linea. Gran bomba di Scuka, Sahin spara contro il muro la sua difesa ed è 15-22. Scuka ancora sale in cielo e trova la diagonale giusta, 16-24 e Baladin manda il pallone contro l’asta nell’azione successiva, 17-24. Fiesoli indovina un ace, un po’ fortunoso ma efficace, 18-24 e time out per l’Eczacibasi Vitra Istanbul. Carcaces vede il varco tra le mani del muro ospite, carambola e 19-24 ma l’errore di Fiesoli in battuta chiude 25-19 per le turche.

Quarto set. Le turche partono con un secco 3-0 ma Veglia interrompe e Scuka ribadisce, 2-3. Il Vitra spinge, non ci sta, pallonetto al centro del campo e 8-3, coach Gaspari chiama time out. Scuka sfrutta il piano di rimbalzo del muro ospite e fa 4-9. Bel muro a uno di Antonijevic che blocca Natalia e fa 5-11. Ancora bel tentativo della slovena in maglia rosa, la difesa turca non può nulla, 8-13, time out Vitra. Al ritorno in campo è una Bosetti in doppio tempo a siglare il punto, 9-13. Boskovic piega le mani di Scuka in difesa, 16-10, time out Vbc. Si torna in campo ed è Bosetti a mettere a terra il pallone, 11-16. Pipe potente di Scuka sulla quale la difesa ospite non può nulla, 14-17. Missile di Bosetti, Baladin ci prova ma è 16-19. Antonijevic di seconda trova un’altra volta sguarnita la difesa turca, 17-21 e Bosetti con un mani out ribadisce, 18-21. Boskovic spara fuori il suo tentativo dalla seconda linea, 19-21, time out Vitra. Al ritorno in campo ace di Antonijevic, 20-21, Vbc a meno uno. Gran palla morbida do Scuka che riporta sotto Casalmaggiore, 21-22. Carcaces ci prova a tenere le sue attaccate al set, 22-24, Boskovic però conclude 25-22. Top Scorer: Bosetti 5, Boskovic 10

Tie Break. L’Eczacibasi parte forte, Casalmaggiore cerca di rimanere attaccata al set, ma Lloyd trova un ace che fa 5-2 e costringe coach Gaspari al time out. Al ritorno in campo l’alzatrice americana ex Casalmaggiore, trova un altro ace, 6-2. Bosetti vede il vertice lungo e lo punta, 3-7, ma si va al cambio campo con un punto di Eroglu, 8-3 Eczacibasi. E’ Carcaces a mettere a terra il pallone del 4-8 con una diagonale. Il tentativo del “Tiburon” Carcaces è fuori di poco, 10-5 Eczacibasi, time out per Casalmaggiore. Al ritorno in campo è la fast di Fede Stufi ad essere vincente, 6-10. Bosetti spara sulle mani del muro del Vitra e trova l’8-12. Natalia manda le sue al match point sul 14-9, ma Veglia annulla, 10-14. Carcaces piega le mani di Boskovic e annulla un altro match point, 11-14, time out Eczacibasi. E’ Natalia a chiudere il set 15-11 e il matach 3-2.

Miglior palleggiatrice: Carli Lloyd – Eczacibasi Vitra Istanbul
MVP della manifestazione: Caterina Bosetti – Vbc Èpiù Pomì Casalmaggiore.

VBC ÈPIÙ POMÌ CASALMAGGIORE – ECZACIBASI VITRA INSTANBUL: 2-3 (25-20 / 26-24 / 19-25 / 22-25 / 11-15)

Vbc: Stufi 11, Camera, Spirito (L), Fiesoli 1, Maggipinto, Bosetti 17, Scuka 14, Carcaces 12, Veglia 7, Antonijevic 6. Non entrate: Vukasovic, Brooke. All. Gaspari-Bertocco.

Vitra: Buse, Boskovic 17, Akoz (L), Baladin 13, Guveli 9, Kilic, Natalia 25, Lloyd 4, Durul 5, Eroglu 8, Sahin 1. Non entrate: Arici, Bebbemeyer. All.Motta-Erdogus.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *