Samsung Gear Volley Cup: recupero della 4^ giornata tra Liu Jo Nordmeccanica e Foppapedretti

Samsung Gear Volley Cup: recupero della 4^ giornata tra Liu Jo Nordmeccanica e Foppapedretti

i disputa mercoledì sera alle 20.30 il recupero della 4^ giornata della Samsung Gear Volley Cup di Serie A1 Femminile tra Liu Jo Nordmeccanica Modena e Foppapedretti Bergamo. La gara, in origine fissata il 6 novembre, fu posticipata per l’impegno delle emiliane nel match di ritorno del secondo turno preliminare di CEV Champions League. Le bianconere di Lorenzo Micelli dovranno poi recuperare anche la gara della 6^ giornata, non disputata lo scorso weekend sempre a causa dei ‘doveri’ europei (la trasferta di Cannes che ha sancito la qualificazione delle modenesi alla fase a gironi della massima rassegna continentale).

La sfida, in diretta esclusiva su LVF TV, oppone due delle formazioni più ambiziose del torneo. La Liu Jo Nordmeccanica avrà l’intenzione di tornare alla vittoria in Campionato a distanza di un mese esatto (il 3-0 al Club Italia Crai) e di recuperare lo svantaggio accumulato dalle formazioni di testa, la Foppapedretti avrà la concreta occasione di conquistare la vetta solitaria della classifica: con un successo da tre punti scavalcherebbe il trio al vertice – Unet Yamamay Busto Arsizio, Savino Del Bene Scandicci e Pomì Casalmaggiore – con un’affermazione al tie-break lo raggiungerebbe a quota 14.

“Abbiamo conquistato il nostro obiettivo di questo periodo, che era raggiungere i gruppi della Champions League – sottolinea coach Micelli – ed ora spostiamo la nostra attenzione sulla classifica vera. In campionato, al di là dell’avversario, ci interessano i punti per raggiungere alla fine del girone d’andata la miglior posizione in ottica Coppa Italia, quindi tutte le partite sono molto importanti. Dobbiamo riuscire a fare sempre punti e a creare il nostro ambiente positivo con le vittorie. Sicuramente faremo meno chilometri in questo periodo, ma viaggeremo tanto ugualmente perché giochiamo ogni tre giorni e il ritmo, quindi, sarà ancora più serrato di prima. Sarà difficile perché preparare ogni due giorni partite contro atlete diverse non è il massimo, ma è un adattamento che dobbiamo fare. Tutte le grandi squadre che giocano la Champions League non possono pensare che questo sia un handicap, sapevamo dall’inizio che sarebbe stato così e siamo orgogliosi di lottare su tutti i fronti”.

“Questo Campionato è molto equilibrato – analizza Eleonora Lo Bianco, palleggiatrice di Bergamo – quindi perdere con Busto non era stata una tragedia. Nel senso che poi Busto ha battuto la Pomì… se si perde una gara non bisogna perdere subito il lume, come noi all’inizio della partita con Montichiari: eravamo insicure, facevamo fatica a sbloccarci. Siamo cresciute molto soprattutto a inizio stagione, avevamo giocato molto bene con Novara una partita molto intensa, poi con la sosta inconsciamente ci siamo un attimo fermate. La partita con Busto ci ha svegliate”.

LA CLASSIFICA
Unet Yamamay Busto Arsizio 14, Savino Del Bene Scandicci 14, Pomì Casalmaggiore 14, Foppapedretti Bergamo* 12, Imoco Volley Conegliano 11, Il Bisonte Firenze 8, Igor Gorgonzola Novara 8, Liu Jo Nordmeccanica Modena** 6, Saugella Team Monza* 6, Sudtirol Bolzano 4, Metalleghe Montichiari 3, Club Italia Crai 2.
* una partita in meno
** due partite in meno




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *