Scherma, Coppa del Mondo di sciabola: a Orleans vince la Egorian

149

scherma ucraina Olga Kharlan

Non è stata una giornata fortunata per le azzurre della scherma italiana.

Il successo ha premiato la russa Yana Egorian, vittoriosa in finale contro l’ucraina Olga Kharlan per 15-8. Sul podio pure Muhammad e Yoon, come visto giustiziere delle due italiane che hanno fatto più strada quest’oggi. Ancora una beffa per Sokya Velikaya, per la seconda volta consecutiva fuori dal podio: 9-15 nel derby contro la futura vincitrice ai quarti.

Sì è interrotta ai quarti di finale l’avventura di Loreta Gulotta nella tappa di Orleans (Francia) della Coppa del Mondo di sciabola femminile. L’italiana, ottava, ha ceduto nella finale a otto alla statunitense Ibtihaj Muhammad con il punteggio di 12-15 .

Reduce dal terzo posto della prova d’esordio a Caracas, Rossella Gregorio si è fermata agli ottavi di finale. Decisivo per lei il ko per 14-15 contro la coreana Yoon e decimo posto conclusivo. Le altre cinque qualificate al tabellone principale si sono fermate al primo turno.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.