SCHERMA – COPPA DEL MONDO DI SPADA A VANCOUVER NELLA GARA FEMMINILE SARANNO 10 LE AZZURRE NEL TABELLONE PRINCIPALE

44

Scherma – La fase di qualificazione della gara femminile ha aperto a Vancouver il lungo weekend dedicato alla Coppa del Mondo di spada e l’Italia ha cominciato molto bene, piazzando ben 10 spadiste al tabellone principale di sabato.

Per la Nazionale azzurra erano già qualificate tra le migliori 64 – per diritto di ranking – Rossella Fiamingo, Mara Navarria e Federica Isola. Le ha raggiunte subito Giulia Rizzi, con un convincente plein di vittorie nella fase a gironi. Successivamente, percorrendo brillantemente i rispettivi tabelloni preliminari, hanno ottenuto il pass anche Alessandra Bozza, Nicol Foietta, Sara Maria Kowalczyk, Roberta Marzani, Beatrice Cagnin e Alice Clerici.

Non ce l’hanno fatta, e restano con il rammarico per sconfitte di una sola stoccata, Eleonora De Marchi ed Elena Ferracuti.

Nel pomeriggio italiano di oggi (il Canada è 9 ore “indietro” rispetto all’Italia) la trasferta della spada azzurra del CT Dario Chiadò continuerà con le qualificazioni della competizione maschile. Già ammessi tra i 64 i “top 16” del ranking Federico Vismara, Andrea Santarelli e Davide Di Veroli, tireranno nella prima fase Gabriele Cimini, Valerio Cuomo, Giulio Gaetani, Enrico Garozzo, Enrico Piatti, Filippo Armaleo, Nicolò Bonaga, Luca Diliberto e Giacomo Paolini.

Prima del via alle gare, però, il Canada ha ospitato il progetto la “La bellezza in un gesto”, programma itinerante nato dal Protocollo d’intesa tra Ministero degli Esteri e Federazione Italiana Scherma, a sostegno della promozione dell’immagine dell’Italia nel mondo proprio attraverso la disciplina delle tre armi. “Una serata speciale, qui al Museo di Vancouver, con la Nazionale italiana di spada. Come ex giovane schermidore è un grande piacere organizzare questo evento con ARPICO e accogliere lo sport che ha dato all’Italia il maggior numero di medaglie olimpiche, la disciplina che condivide con il nostro Paese anche alcune caratteristiche uniche quali bellezza, eleganza, velocità, inclusione e tradizione”, le parole con cui il Console Generale a Vancouver, Fabio Messineo, ha aperto i lavori.

“La nutrizione nello sport e la Dieta Mediterranea” è stato il tema dell’incontro organizzato dal Consolato Generale d’Italia con relatrice d’eccezione la campionessa azzurra Rossella Fiamingo, nella duplice veste di spadista pluri-medagliata e anche di esperta in materia in quanto laureata in Dietistica. “Rossella viene dalla Sicilia, la mia regione, e questo è per me un ulteriore motivo di orgoglio. La sua testimonianza è doppiamente importante, da medagliata olimpica e dietologa. Non poteva esserci miglior relatrice per discutere della Dieta Mediterranea che rappresenta la nostra identità e sostiene l’economia locale”, ha detto ancora il Console Messineo, ringraziando il gruppo guidato in Canada dal Commissario tecnico Dario Chiadò, che ha affidato al maestro Roberto Cirillo il saluto istituzionale della delegazione azzurra.

Si sono quindi susseguiti gli interventi del Presidente di ARPICO, Nicola Fameli, e di Emma McCrudden, docente di “Sports and Exercise Nutrition” nella School of Kinesiology dell’University of British Columbia, prima di una tavola rotonda su sport d’alto livello e alimentazione. Nel suo intervento Rossella Fiamingo ha spiegato anche come gli atleti della Nazionale “gestiscono” i pasti all’Estero, quando sono impegnati in giro per il mondo per le competizioni internazionali, ha raccontato di come negli anni l’aspetto della nutrizione sia diventato sempre più importante nel percorso di preparazione per gli sportivi d’alto livello, e ha risposto con puntualità alle tante domande arrivate dal pubblico.

L’evento di Vancouver è stato particolarmente apprezzato, e ha perfettamente sintetizzato lo spirito e la mission del progetto “La bellezza in un gesto”, nato per valorizzare il “Made in Italy” nel mondo attraverso la scherma.

COPPA DEL MONDO DI SPADA FEMMINILE – Vancouver (Canada), 8 dicembre 2022

Tabellone da 64 (sabato) 

Marzani (ITA) –  Epee (Fra)

Clerici (ITA) – Navarria (ITA)

Isola (ITA) – Swatowska (Pol)

Cagnin (ITA) – Sersot (Fra)

Bozza (ITA) – Lee (Kor)

Fiamingo (ITA) – Xiao (Can)

Foietta (ITA) – Differt (Est)

Kowalczyk (ITA) – Guzzi Vincenti (Usa)

Rizzi (ITA) – Kuusk (Est)