Tennis – Foro Italico di Roma – Risultati di lunedi 13 Maggio 2019

260

Tennis – Giornata interessante seppur segnata dalla pioggia quella degli Internazionali d’Italia di tennis.

Malissimo tutte le tenniste italiane già eliminate dal torneo capitolino!

In uno dei match più interessanti di giornata il croato Borna Coric, testa di serie numero 13, ha avuto ragione in tre set col punteggio di 6-7 6-3 6-4 del giovane talento canadese Felix Auger-Aliassime, che sta dimostrando ogni volta che scende in campo come sia uno degli atleti emergenti del circuito, Coric affronterà ora il britannico Cameron Norrie, che ha sconfitto un po’ a sorpresa l’australiano John Millmanper 3-6 6-3 6-4. Lo spagnolo Fernando Verdasco ha superato anch’egli in tre set l’altro britannico Kyle Edmund col punteggio di 4-6 6-4 6-2 e al secondo turno sfiderà l’austriaco testa di serie numero 5 Dominic Thiem, uno dei favoriti del torneo.

Altro incontro interessante era quello tra il kazako Mikhail Kukushkin e il serbo Laslo Djere, ha vinto quest’ultimo in due set, 6-3 6-4 e ora se la vedrà con la testa di serie numero 14, il georgiano Nikoloz Basilashvili Al terzo set è finito anche il match vinto per 7-5 0-6 6-3 da Casper Ruud contro il britannico Daniel Evans, ora il norvegese giocherà contro il vincente tra il russo Daniil Medvedev, testa di serie numero 12, e l’australiano Nick Kyrgios. L’altro emergente canadese Denis Shapovalov ha regolato per 6-3 7-6 il pericoloso terraiolo spagnolo Pablo Carreno Busta e adesso gli toccherà il serbo numero 1 del mondo e fresco vincitore di Madrid Novak Djokovic.

Lo spagnolo Albert Ramos Vinolas ha lasciato solo quattro game, 6-3 6-1, a quella testa matta del francese Gael Monfils, testa di serie numero 15, e ora attende il vincitore tra l’argentino Diego Schwartzman e il giapponese Yoshihito Nishioka. Per finire, tornando alla Francia, il derby transalpino, ultimo incontro della giornata in campo è stato interrotto per pioggia all’inizio del terzo set con Jeremy Chardy che aveva vinto il primo per 6-1 e Richard Gasquet il secondo per 6-4, chi vincerà troverà lo spagnolo numero 2 del mondo Rafael Nadal.

Ottimo esordio per Fabio Fognini negli Internazionali d’Italia 2019. Il ligure ha sconfitto in due set il francese Jo-Wilfried Tsonga, numero 92 del mondo, con il punteggio di 6-3 6-4 dopo un’ora e ventiquattro minuti di gioco. Una vittoria sicuramente convincente per il ligure, che punta a fare molta strada a Roma per avvicinarsi all’obiettivo top-10.

In campo femminile vera e propria strage per le italiane tutte fuori dal torneo.

Tutte e tre le azzurre sono state eliminate, senza raccogliere più di tre game in un set. Sara Errani dimostra di essere lontanissima dai fasti del passato ed ormai la crisi in cui è piombata non sembra davvero avere la parola fine. Sprofondata al numero 260 della classifica mondiale, Errani è rimasta sul campo solo 55 minuti, il tempo per subire un netto 6-1 6-0 da parte della slovacca Victoria Kuzmova.

Un risultato simile per Jasmine Paolini, che sul Campo Centrale si è arresa per 6-1 6-2 all’americana Sofia Kenin. L’unica a “salvarsi” è stata Elisabetta Cocciaretto, 18 anni e numero 779 del ranking mondiale, sconfitta con un doppio 6-3 dalla statunitense Amanda Anisimova, numero 53 del mondo.

Una giornata molto americana, viste le vittorie delle due Williams, di Kenin, Anisimova e di Madison Keys, che ha sconfitto in due set la slovena Polona Hercog. Buona la prima anche per Vika Azarenka e Garbine Muguruza: la bielorussa ha superato brillantemente la cinese Zhang per 6-2 6-1, mentre la spagnola ha battuto sempre in due set l’altra cinese Zheng.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *