Volley – Campionato Serie A1 Femminile: Brescia-Novara apre la 15esima giornata

Volley – Dopo il turno infrasettimanale, torna nuovamente in campo la Serie A1 Femminile. Nel weekend si disputa la 2^ giornata del girone di ritorno. Un solo anticipo, sabato sera alle 20.30, ovvero il match tra Banca Valsabbina Millenium Brescia e Igor Gorgonzola Novara, entrambi reduci da un successo nel primo match del nuovo anno. Le padrone di casa, vittoriose all’andata al tie-break, vorranno festeggiare con un successo la partita numero 100 in Serie A, mentre le azzurre cercheranno di vendicare il risultato di ottobre e mantenere la terza piazza in classifica. “A Brescia mi aspetto una partita difficile, perché loro sono una squadra che gioca bene, difende e sa essere molto incisiva in battuta – racconta Francesca Napodano, libero della Igor -. In un campionato equilibrato come è quello in corso, nessuna partita può essere sottovalutata ed è un errore che sono certa non commetteremo. Sono convinta che a far la differenza sarà proprio l’attenzione, la lucidità nella gestione dei momenti importanti. La vittoria contro Cuneo? E’ stata combattuta e un po’ sofferta e per questo anche molto bella e importante. Sono certa che ci darà fiducia per il prosieguo di questo girone di ritorno”.

Il turno di Campionato segnerà il ritorno sui campi di Francesca Piccinini, appena ingaggiata dalla Unet E-Work Busto Arsizio e già a disposizione di coach Lavarini. Le farfalle saranno di scena al PalaFenera, ospiti della Reale Mutua Fenera Chieri: “E’ un gennaio molto impegnativo per noi – chiarisce Britt Herbots, schiacciatrice belga della UYBA -, giocheremo sempre ogni tre giorni e questa partita con Chieri sarà molto complicata. La mia connazionale Grobelna è senza dubbio uno dei principali problemi con cui ci scontreremo. Come fermarla? Ho passato con lei due settimane con la nazionale, l’ho studiata bene e so cosa dobbiamo fare per cercare di contenerla”.

La capolista Imoco Volley Conegliano attende nella sua tana la Lardini Filottrano, desiderosa di risollevarsi dopo il brutto ko interno con Bergamo. Le pantere sono ripartite con il turbo e vorranno prolungare la serie di vittorie al PalaVerde, inviolato dal 26 dicembre 2018. “La partita con Filottrano di domenica sarà un’altra tappa che ci darà indicazioni utili in vista del prossimo obiettivo, ovvero le fasi finale di Coppa Italia. Ci stiamo allenando bene in questi giorni in cui il gruppo è tornato insieme recuperando acciaccate e nazionali e vogliamo continuare il nostro buon periodo. La Lardini, neopromossa, ha faticato all’inizio, ma ora nonostante le ultime due sconfitte è una squadra con una fisionomia definita e con automatismi ben allenati, sarà un bel test per noi e una bella occasione di spettacolo per il nostro fantastico pubblico”. “Ci attende una prova durissima – ammette l’allenatore della Lardini, Filippo Schiavo –, ma anche per questo mi aspetto un approccio diverso rispetto a quello che abbiamo avuto mercoledì sera, una squadra conscia del passo falso e che faccia tesoro degli errori commessi. Siamo consapevoli di affrontare la squadra più forte al mondo e che il destino della partita non è solo nelle nostre mani. Il riscatto non passa solo ed esclusivamente attraverso un risultato positivo, che sarebbe una cosa straordinaria. Disputare una gara di alto livello tecnico non può che prescindere da una prova di grande temperamento: dovremo giocare con il coltello tra i denti, solo così possiamo pensare di mettere in campo una buona pallavolo”.

Con Alexa Gray in più nel suo motore, la Savino Del Bene Scandicci viaggia verso Cuneo per affrontare la Bosca S.Bernardo, sua bestia nera. Tre vittorie delle gatte di Andrea Pistola, infatti, nei tre precedenti tra le due squadre. La schiacciatrice statunitense Madison Rigdon, una delle protagoniste della grande prova delle biancorosse a Novara (conclusa con un ko 1-3), commenta così l’avvicinamento alla sfida: “Mi è piaciuto molto l’atteggiamento con cui abbiamo affrontato il match di Novara: ci abbiamo messo grande intensità e abbiamo combattuto su ogni pallone. Ci siamo lasciate alle spalle le difficoltà della parte centrale del girone di andata e siamo scese in campo per divertirci. Ci è mancato qualcosa nelle parti conclusive dei set e non possiamo permetterci un inizio di secondo set come quello di mercoledì. Domenica avremo di fronte una squadra che avrà grandi motivazioni per batterci ma con la passione e la grinta viste a Novara non possiamo che puntare al primo successo del 2020”.

Si affida al ‘suo’ PalaRadi la èpiù Pomì Casalmaggiore per cogliere il primo successo del 2020. Vittoria sfumata nella trasferta di Scandicci, ora le ragazze di Marco Gaspari affrontano la Bartoccini Fortinfissi Perugia, che al contrario è ripartita con grande entusiasmo grazie al 3-2 su Chieri. “È una partita sicuramente importante – dice Ilaria Spirito, libero delle casalasche –  perché vogliamo tornare alla vittoria e quindi faremo di tutto per portare a casa il risultato. Perugia sarà molto carica e la partita non sarà delle più semplici ma siamo a casa nostra e vogliamo fare bene davanti al nostro pubblico. È una partita che ci servirà anche per ritrovare il ritmo dopo i 10 giorni in cui gran parte della squadra è stata malata e ha perso un po’ di condizione fisica”. Per l’incontro di domenica, coach Bovari potrà contare anche sul nuovo acquisto Aleksandra Crncevic, che mercoledì sera ha gioito dalle tribune per il successo delle neo compagne di squadra. L’iter burocratico per il tesseramento è stato completato e la 32enne schiacciatrice serba è pronta a esordire e dare il proprio contributo alla causa salvezza.

Dopo la trasferta vincente in casa di Filottrano, la Zanetti Bergamo apre le porte del Pala Agnelli al nuovo anno e a una nuova sfida, quella alla Saugella Monza. Le rossoblù proveranno a cavalcare l’onda dell’entusiasmo dopo il turno infrasettimanale e a ripetere i numeri della gara con Filottrano che dicono di Smarzek e Loda al top (15 punti con il 54% offensivo la prima, 14 la seconda), di Sirressi positiva in ricezione (75%) e in difesa e di 7 ace messi a segno (2 a testa per Mitchem, Loda e Samara). Le brianzole vorranno riprendere a fare punti per non perdere contatto dalle prime posizioni: “Riuscire ad incidere con un solo allenamento era davvero complicato – spiega il neo allenatore della Saugella, Carlo Parisi -. Contro Conegliano però la squadra ha avuto un buon approccio alla gara. Sono emersi spunti utili comunque che mi hanno permesso di capire meglio alcune situazioni per lavorare e crescere. Bergamo è una squadra aggressiva in tutti i fondamentali, soprattutto al servizio visto che può vantare dei buoni battitori al salto che hanno messo in difficoltà Filottrano nell’ultima gara. Noi dobbiamo essere preparati sia a questo che a mettere in pratica il nostro gioco”. Tra le file delle monzesi anche il neo acquisto Plummer, statunitense di 201 centimetri in arrivo dal campionato universitario.

Infine Il Bisonte Firenze ospiterà al Nelson Mandela Forum la Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta. Sconfitta a Busto Arsizio, la formazione di Gianni Caprara cerca un successo che manca dal 24 novembre. Le rosanero restano in attesa di rinforzi per continuare a inseguire l’obiettivo della salvezza.

CAMPIONATO SERIE A1 FEMMINILE


IL PROGRAMMA DELLA 15^ GIORNATA
Sabato 18 gennaio, ore 20.30 (diretta Rai Sport HD)

Banca Valsabbina Millenium Brescia – Igor Gorgonzola Novara  ARBITRI: Pozzato-Cerra  ADDETTO VIDEO CHECK: Forcella
Domenica 19 gennaio, ore 17.00 (diretta PMG Sport)
Bosca S.Bernardo Cuneo – Savino Del Bene Scandicci  ARBITRI: Prati-Santoro  ADDETTO VIDEO CHECK: Minelli
Zanetti Bergamo – Saugella Monza  ARBITRI: Braico-Florian  ADDETTO VIDEO CHECK: Buonaccino
Reale Mutua Fenera Chieri – Unet E-Work Busto Arsizio  ARBITRI: Rolla-Marotta  ADDETTO VIDEO CHECK: Celotti
Imoco Volley Conegliano – Lardini Filottrano  ARBITRI: Venturi-Pristerà  ADDETTO VIDEO CHECK: Cristoforetti 
èpiù Pomì Casalmaggiore – Bartoccini Fortinfissi Perugia  ARBITRI: Turtù-Guarneri  ADDETTO VIDEO CHECK: Fumagalli
Il Bisonte Firenze – Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta  ARBITRI: Luciani-Grassia  ADDETTO VIDEO CHECK: Tizzanini

LA CLASSIFICA
Imoco Volley Conegliano 39; Unet E-Work Busto Arsizio 33; Igor Gorgonzola Novara 29; Savino Del Bene Scandicci 28; èpiù Pomì Casalmaggiore 25; Saugella Monza 24; Zanetti Bergamo 18; Il Bisonte Firenze 18; Reale Mutua Fenera Chieri 18; Banca Valsabbina Millenium Brescia 16; Bosca S.Bernardo Cuneo 15; Lardini Filottrano 14; Bartoccini Fortinfissi Perugia 9; Golden Tulip Volalto 2.0 Caserta 8.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *