Volley – L’Itas Città Fiera batte il Club Italia e si salva

Volley – L’Itas Città Fiera è salva. Con merito. Al termine di una partita dal grande pathos che andrà alla storia. Contro una squadra giovane, ma altamente talentuosa. La Libertas Martignacco vince 2-3 (28-26, 18-25, 25-22, 23-25, 14-16) a Milano contro il Club Italia nell’ultima di ritorno della prima fase di A2 e strappa sia il pass per la Poule promozione che per la Coppa Italia avendo chiuso al quarto posto. «E’ stata una battaglia, abbiamo sofferto – dice il presidente Bernardino Ceccarelli -, ma le ragazze si sono superate. Hanno dato tutto quello che avevano. Sembrava che nel quarto set la partita ci fosse sfuggita di mano e invece è uscito un cuore grande così. Grazie a tutti, allo staff tecnico e alle giocatrici. Siamo salvi e per il terzo anno consecutivo disputeremo la A2. E’ un risultato straordinario. Nella Poule promozione e in Coppa cercheremo di ben figurare». Il tabellino friulano: Carraro 3, Fiorio 13, Nwanebu 32, Rucli 11, Dhimitriadhi 13, Busolini 10.

La vittoria conseguita a Milano contro il Club Italia ha permesso all’Itas Città Fiera Libertas Martignacco di conquistare un pass per la Pool promozione che comincerà il 9 febbraio prossimo e terminerà l’11 aprile 2020. In questa seconda fase ogni team affronta solo le squadre non ancora incontrate nella Regular season, in gare di andata e ritorno per ulteriori 10 giornate, mantenendo tutti i punti conquistati nella prima fase. Al termine della seconda fase, la prima classificata della Pool Promozione è promossa in A1. Le squadre dalla 2^ alla 8^ posizione della Pool Promozione più la 1^ classificata della Pool Salvezza disputano i play-off PromozioneLa classifica di partenza della Pool promozione sarà la seguente: Omag S.Giov. In Marignano 50; Delta Informatica Trentino 49; Volley Soverato 38; Eurospin Ford Sara Pinerolo 33; LPM BAM Mondovì 33; Conad Olimpia Teodora Ravenna 32; Futura Volley Giovani Busto Arsizio 30; Barricalla Cus Torino 28; Itas Città Fiera Martignacco 25; Geovillage Hermaea Olbia 24.

Inoltre, il quarto posto al termine della prima fase ha consentito all’Itas Città Fiera Libertas Martignacco di accedere ai quarti di finale di Coppa Italia in programma mercoledì, alle 20.30, in gara secca a Trento.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *