VOLLEY MASCHILE – SABAUDIA PALLAVOLO RICEVE L’ORTONA

92

Sabaudia pallavolo – Il Sabaudia Pallavolo torna in campo domani (mercoledì) per l’anticipo del turno infrasettimanale valido per l’undicesima giornata del campionato di pallavolo maschile di serie A3. La formazione pontina del vice presidente Lino Capriglione (alle 18:00) se la vedrà con il Sieco Service Ortona, terzultimo appuntamento prima della fine del girone d’andata del campionato di serie A3. Dopo aver sfidato la capolista Catania i pontini dovranno vedersela anche con l’Ortona, attuale seconda forza della classifica del girone blu, una squadra che può schierare un giocatore del calibro di Leo Marshall, 43 anni, ex stella di Piacenza in serie A1 dove ha vinto uno scudetto e per due volte è stato votato il miglior attaccante della massima serie. Marshall attualmente occupa l’ottava posizione nella classifica dei bomber della serie A3 con 200 punti mentre per il Sabaudia Zornetta è attualmente quindicesimo con 178 punti. Il Sabaudia arriva da un periodo complicato: sette sconfitte su dieci partite giocate finora, l’ultima in trasferta con il Catania.

MARCO SACCUCCI

«Il calendario in questo momento ci sta offrendo dei confronti importanti, così dopo la prima in classifica affrontiamo la seconda forza del campionato, una squadra in gran forma e con ottime individualità – chiarisce coach Marco Saccucci – Dal canto nostro dobbiamo avere la capacità di lasciarci dietro quanto fatto di meno buono ultimamente e pian piano riprendere la strada giusta tutta insieme: la maggior parte delle cose che ci succedono possiamo controllarle noi stessi e sono sicuro che ognuno di noi vorrebbe fare delle cose buone, ma non è sempre semplice».

Dal canto suo il Sabaudia è attualmente in terzultima posizione con 12 punti sebbene la classifica del girone blu risulta essere molto compressa: escludendo le prime due (Catania e Ortona) che si stanno giocando la vetta, ci sono dieci squadre in appena sei punti e il Sabaudia è ad appena sei lunghezze dal terzo posto del Casarano. Dopo il match con l’Ortona il Sabaudia sarà impegnato a Palmi (10 dicembre), quindi due partite di fila in casa con Casarano (18 dicembre alle ore 18:00) e con il Tuscania (26 dicembre alle 18:00).