Volley – Montale si prepara al campionato di A2

78

Volley – In attesa dei calendari per la prossima stagione di Serie A2, l’Emilbronzo 2000 Montale ha già conosciuto il girone “A” del quale farà parte. La stagione sportiva si aprirà nel week-end del 22-23 ottobre. Una stagione che in casa nerofucsia viene presentata così dal Direttore Generale Nicola Cioni.

NICOLA CIONI

Pubblicati i gironi per la prossima Serie A2 con criteri ovest-est, cosa ne pensa?

Sicuramente il nostro girone dal punto di vista logistico è facilitato dalla distanza delle trasferte, mentre dal punto di vista tecnico, invece, raggruppa i due terzi delle formazioni più competitive di Serie A2.

Quali sono gli obiettivi stagionali dell’Emilbronzo 2000 Montale?

Il nostro obiettivo sarà quello di lottare fino all’ultima giornata per raggiungere la salvezza, siamo consapevoli che ciò sarà difficile, ma assolutamente possibile.

Quali saranno le armi nerofucsia per questa stagione?

Montale si salverà e riuscirà a fare una bella stagione solo se ci sarà un gruppo forte e coeso tra ragazze, staff e dirigenti, ed è questo che farà la differenza. Credo molto nel nostro coach e nel nostro staff tecnico. Conosco bene sia caratterialmente che tecnicamente le ragazze ed ho molta fiducia in loro. Le nostre giovani hanno molto talento ma
devono sfruttare questa stagione per fare il salto di qualità e imparare dalle più esperte. Colgo l’occasione per ringraziare tutte le società modenesi che ci hanno permesso di avere in squadra sei ragazze molto forti venute fuori dai loro settori giovanili.

Il mercato è chiuso?

Il mercato non è chiuso. Siamo alla ricerca di una straniera che ci possa dare una mano soprattutto in quanto a personalità ed esperienza. Se troveremo queste qualità, la prenderemo. Altrimenti questo roster è per noi già all’altezza.

Quando vi ritroverete per l’inizio della preparazione?

Inizieremo la preparazione lunedì 22 agosto al “PalaMagagni” di Castelnuovo Rangone. Ci saranno poi una serie di allenamenti congiunti e di tornei pre-campionato che saranno in seguito comunicati.