VOLLEY – NELLO SPETTACOLO DEL PALABARTON NOVARA LA SPUNTA SU PERUGIA

150

Volley – Anticipo spettacolare al PalaBarton tra le padrone di casa della Bartoccini-Fortinfissi Perugia e l’Igor Gorgonzola Novara. Hanno la meglio le ragazze di coach Lavarini al quarto set, dopo aver visto lo spettro del tie-break ed essere riuscite a conquistare una frazione complicatissima, sotto 17-12 e con Poulter costretta ad uscire in barella. Ma è proprio nel momento più critico che, con l’ingresso di Battistoni, le zanzare si rialzano e dopo aver recuperato lo svantaggio, conquistano i tre punti in un finale al cardiopalma, con alcuni scambi bellissimi (su tutti il 24-23 di Perugia) che hanno mostrato la tenacia delle umbre in difesa. Novara risponde così alla caduta in Supercoppa Italiana, in attesa dell’esordio in CEV Champions League di martedì, mentre subisce un altro 3-1 Perugia dopo la sconfitta a Firenze.

Il primo set è sicuramente molto equilibrato e, nonostante qualche tentativo di fuga delle ospiti, si arriva fino al 20-20 in parità. Poi, sgasata decisiva di Novara per il 20-25 finale. A senso unico invece la seconda frazione, dominata dalle ragazze di coach Lavarini e che sembra indirizzare velocemente la partita dal lato delle piemontesi. Ma nel terzo set scende in campo un’altra Perugia: Lazic suona la carica, le zanzare diventano fallose e il match viaggia punto a punto. Allungo importante sul 23-19 per le padrone di casa, riprese sul 23-23 per un finale che sembra sorridere alle ospiti ma, prima un errore in battuta di Karakurt, poi un attacco out di Carcaces, rimettono tutto in bilico sull’1-2. Il parziale dà grande forza a Perugia, che anche nel quarto set parte in maniera convincente e mette in difficoltà Novara, trascinata da Lazic e Samedy fino al 18-14. Riscendendo da una contesa però, Poulter cade male ed è costretta ad uscire in barella. L’infortunio della compagna sembra risvegliare le zanzare, che rimontano e danno vita ad un finale thrilling, che si conclude ai vantaggi 26-28 in favore della formazione piemontese.

MVP dell’incontro Chirichella, che chiude con 14 punti (4 muri) come Bosetti, mentre la top scorer è Karakurt con 21 punti. Per le ragazze di coach Bertini, ottima partita di Samedy (15) e della giovanissima Gardini, ma è soprattutto la straordinaria abnegazione difensiva a permettere alle umbre di rimanere in partita sfiorando il tie-break.

Il commento di Chirichella“Abbiamo avuto una bella reazione di squadra. Purtroppo c’è stato l’infortunio di Poulter nel quarto set, ma siamo rimaste lì anche se sotto nel punteggio e abbiamo continuato a lottare. Questo è un ottimo segnale per la squadra. Abbiamo dimostrato di essere tutte pronte e sul pezzo, conquistando tre punti importantissimi”.

Le parole di Avenia“Abbiamo fatto bene oggi, ci siamo riprese e siamo riuscite ad avere una reazione anche dopo un secondo set che poteva tagliarci le gambe. Oggi si è vista la squadra, ma dobbiamo imparare a spingere di più quando siamo avanti. Speriamo di recuperare tutte le giocatrici il prima possibile, avremo sicuramente modo di lavorare in queste settimane per cercare di fare sempre meglio”.

RAI SPORT
Anche quest’anno Rai Sport + HD (canale 58 del digitale terrestre e 21 della piattaforma Tivùsat) trasmetterà in chiaro una partita per ogni turno di Regular Season, più tutti gli Eventi e le gare dei Playoff Scudetto. Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 4 dicembre alle ore 15.30, in diretta su Rai Sport + HD con la sfida Volley Bergamo 1991 – Wash4green Pinerolo. Telecronaca affidata a Marco Fantasia e Giulia Pisani

SKY SPORT
Come l’anno scorso Sky Sport trasmetterà ai suoi abbonati un match per ogni giornata di Campionato. Per la 10^ giornata, l’appuntamento è per domenica 4 dicembre alle ore 20.00 su Sky Sport Arena (canale 204 del bouquet Sky) con la sfida Prosecco Doc Imoco Conegliano – Savino Del Bene Scandicci. Telecronaca affidata a Roberto Prini e Rachele Sangiuliano.

VOLLEYBALL WORLD TV
Tutte le gare del Campionato di Serie A1 – anche quelle trasmesse su Rai Sport e Sky Sport – sono disponibili in live streaming su VBTV con telecronaca in italiano. Due gli abbonamenti disponibili: annuale a 74,99 € e mensile a 7,99 €.

SERIE A1
10° GIORNATA
Sabato 3 dicembre ore 21.00

Bartoccini-Fortinfissi Perugia – Igor Gorgonzola Novara 1-3 (20-25 15-25 25-23 26-28)
Domenica 4 dicembre ore 15.30 diretta Rai Sport + HD
Volley Bergamo 1991 – Wash4green Pinerolo Arbitri: Cappello-Serafin
Domenica 4 dicembre ore 17.00
E-Work Busto Arsizio – Cbf Balducci Hr Macerata Arbitri: Florian-Papadopol
Reale Mutua Fenera Chieri – Megabox Ond. Savio Vallefoglia Arbitri: Canessa-Cavalieri
Cuneo Granda S.Bernardo – Vero Volley Milano Arbitri: Rossi-Venturi
Il Bisonte Firenze – Trasportipesanti Casalmaggiore Arbitri: Frapiccini-Vagni
Domenica 4 dicembre ore 20.00 diretta Sky Sport Arena
Prosecco Doc Imoco Conegliano – Savino Del Bene Scandicci Arbitri: Carcione-Cesare

IL TABELLINO
BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA – IGOR GORGONZOLA NOVARA 1-3 (20-25 15-25 25-23 26-28) – BARTOCCINI-FORTINFISSI PERUGIA: Gardini 14, Nwakalor 6, Samedy 15, Lazic 8, Polder 3, Dilfer 2, Armini (L), Avenia 3, Galic 2, Bartolini 2, Provaroni, Rumori. Non entrate: Guerra (L). All. Bertini. IGOR GORGONZOLA NOVARA: Bosetti 14, Danesi 9, Karakurt 21, Carcaces 12, Chirichella 14, Poulter 2, Fersino (L), Battistoni 2, Giovannini 1, Ituma 1, Bresciani. Non entrate: Bonifacio, Varela Gomez, Adams (L). All. Lavarini. ARBITRI: Talento, Luciani. NOTE – Spettatori: 530, Durata set: 30′, 23′, 28′, 37′; Tot: 118′. MVP: Chirichella.

LA CLASSIFICA
Prosecco Doc Imoco Conegliano 32 (11 – 0); Igor Gorgonzola Novara 22 (8 – 2); Vero Volley Milano 21 (8 – 1); Savino Del Bene Scandicci 20 (6 – 3); Reale Mutua Fenera Chieri 18 (6 – 3); Volley Bergamo 1991 14 (4 – 5); Il Bisonte Firenze 14 (4 – 6); Cuneo Granda S.Bernardo 13 (5 – 4); Trasportipesanti Casalmaggiore 13 (4 – 5); Megabox Ond. Savio Vallefoglia 9 (3 – 6); E-Work Busto Arsizio 8 (3 – 6); Bartoccini-Fortinfissi Perugia 7 (2 – 8); Cbf Balducci Hr Macerata 5 (2 – 8); Wash4green Pinerolo 2 (0 – 9).