C.S. Plebiscito – pallanuoto femminile – Campionato al via: le parole del capitano

C.S. Plebiscito – pallanuoto femminile – Tutto pronto per la prima giornata di campionato, parla capitan Laura Teani.

PLEBISCITO PADOVA, TUTTO PRONTO PER LA PRIMA DI CAMPIONATO CONTRO IL RAPALLO

Parte sabato 5 ottobre il Campionato di serie A1 femminile per il Plebiscito Padova che sfiderà alle 18.30 in casa, per la prima giornata di andata, la Rapallo Pallanuoto. I tifosi sono in fermento e le aspettative sono molte: la squadra è forte e le speranze di un campionato di alto livello sono nel cuore e nelle speranze dei tifosi.

“Siamo pronte a cominciare questa nuova stagione, anche se già siamo scese in acqua per la Coppa Italia, che ci ha dato elementi importanti su cui lavorare e migliorare” commenta il portiere-capitano Laura Teani “quest’anno la fase regolare sarà ancora più importante dell’anno scorso: non possiamo assolutamente permetterci passi falsi perché la posizione finale in classifica sarà fondamentale, quindi affronteremo una partita alla volta dando sempre il massimo. Abbiamo davvero tanta voglia di iniziare e di fare bene, stiamo lavorando duramente ma in un clima sereno, e la cosa che maggiormente apprezzo è che si percepisce da parte di tutte un grande entusiasmo, voglia di fare e una grande unione tra noi. Con Rapallo non sarà per niente una partita facile, ma davanti al nostro pubblico vogliamo dimostrare che noi ci siamo, siamo cariche e che non lasceremo nulla al caso. Ne approfitto per invitare tutti in piscina per il pubblico che ci sostiene è sempre il nostro uomo in più!”

Appuntamento dunque alle ore 18.30 nello stadio della pallanuoto di via G.Geremia.

Anche quest’anno sarà possibile sottoscrivere la “Tessera del Tifoso”, comprendente gadget e tante promozioni, con cui sarà possibile accedere a tutte le partite del Plebiscito Padova gratuitamente. Ingresso intero 5€, ingresso ridotto 3€, biglietti acquistabili all’ingresso dello stadio della pallanuoto prima della partita.

Foto di Renato Turrisi




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *