Vaticano – Giovanni Paolo I conosceva le sorti del suo pontificato?

Papa -Giovanni Paolo I, al secolo Albino Luciani, conosceva le sorti del suo pontificato? La suora di Fatima predisse al cardinale e patriarca di Venezia la breve durata del suo pontificato. A raccontarlo fu il fratello del pontefice, Edoardo Luciani.

L’11 luglio del 1977 ci fu un intenso colloquio tra il cardinale, patriarca di Venezia e suor Lucia, veggente di Fatima. Durante questa conversazione, la Suora predisse le sorti di quello che sarebbe stato uno dei pontificati più brevi della storia della Chiesa, quello di Giovanni Paolo I. La tremenda predizione era accompagnata da testuali parole: “Lei presto sarà eletto Papa, ma morirà dopo pochi giorni la sua ascesa al soglio di Pietro”.

Una delle ultime persone che vide il Pontefice Giovanni Paolo I ancora in vita fu Edoardo Luciani, fratello di Albino. Il settimanale cattolico Il Sabato intervistò l’allora settantacinquenne Edoardo, il quale rivelò di aver avuto un ultimo colloquio con il fratello, pochissimo tempo prima della sua morte, avvenuta a soli trentatré giorni dall’elezione al soglio pontificio. Edoardo era uno dei familiari più in confidenza con l’allora Pontefice e, quando lo vide in Vaticano per l’ultima volta, si salutarono in maniera del tutto diversa dalle altre. Qualcosa faceva presagire che quello sarebbe stato l’ultimo saluto tra i due fratelli.

Una delle domande che il settimanale fece a Edoardo riguardava i progetti per il pontificato di suo fratello, dunque se suo fratello avesse avuto tali progetti e se glie ne avesse parlato. Dopo un’attenta riflessione, la risposta di Edoardo fu decisa: “solo il minimo indispensabile richiesto dalle esigenze della Curia”. Edoardo spiegò di essere sempre più convinto che suo fratello Albino sapesse in qualche modo che il suo lavoro da Pontefice sarebbe durato così poco tempo. Ma in che modo poteva esserne al corrente?

L’incontro con Suor Lucia

Ebbene, Edoardo arrivò a spiegare, a quindici anni dalla morte del fratello, che il suo presagio derivava da un colloquio che l’allora Papa svolse con Suor Lucia, l’unica veggente di Fatima al tempo ancora in vita. L’11 luglio del 1977 Albino Luciani incontrò in Portogallo la Suora. “Mio fratello ne uscì sconvolto”, queste le parole di Edoardo. I due fratelli più di una volta ebbero modo di parlare di quel colloquio, ma ogni volta, Albino diveniva pallido in viso, al solo rimembrare le parole di Suor Lucia. La Suora gli parlò dunque della sua vita e di quella della Chiesa. Gli parlò di ciò che Dio preparava per lui.

Storia e realtà o mistero ancora da approfondire? Tale verità non è di questa Terra!




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *