PALLANUOTO – LA PRO RECCO SUPERA ANCHE L’ANZIO

216

PRO RECCO – Con una formazione infarcita di giovani la Pro Recco fa suo l’anticipo della ventesima giornata di campionato: contro l’Anzio a Punta Sant’Anna la capolista vince 15-5.

Mister Sandro Sukno lascia a riposo molti dei reduci dalla World Cup schierando nei tredici ben cinque ragazzi del settore giovanile; tra i pali al posto di Marco Del Lungo si rivede il terzo portiere Luca Perrone, classe 2004, all’esordio stagionale dopo la rottura del legamento crociato: il numero 1 sostituisce Negri negli ultimi cinque minuti.
Partita senza storia alla “Ferro” con la Pro Recco che vola sul 6-0 dopo 12 minuti di gioco (doppietta di Younger). Solo un rigore trasformato da Cuccovillo consente agli ospiti di battere Negri, poi la beduina di Aicardi e il bolide di Figlioli chiudono la prima metà di gara sull’8-1.
L’Anzio accorcia in avvio di terzo tempo grazie a Goreta e Cuccovillo, entrambi a bersaglio in superiorità, ma ancora Figlioli e Ivovic, su rigore, ristabiliscono il +7 e mandano la Pro Recco in doppia cifra: il punteggio di 10-3 cambia però a sei secondi dalla sirena con la rete di Daniel Presciutti che conduce le squadre agli ultimi otto minuti.
Botta e risposta Goreta-Fondelli in superiorità nella prima metà di quarto tempo (11-5). La capolista allunga ancora con Velotto, pescato da Aicardi sul secondo palo, e con la doppietta di Nuzzo, prima su rigore e poi in superiorità per il 14-5. Un altro giovane, Marini, mette il punto esclamativo sul match.
Per la Pro Recco il prossimo impegno sarà in Champions League: mercoledì 22 Marzo, alle 18:30, contro i tedeschi della Waspo Hannover nella piscina comunale di Lavagna.
PRO RECCO-ANZIO WATERPOLIS 15-5
PRO RECCO: L. Perrone, E. Marini 2, A. Nuzzo 2, P. Figlioli 2, A. Younger 2, A. Fondelli 2, M. Iocchi Gratta, Pennafort, A. Ivovic 1, A. Velotto 2, M. Aicardi 2, L. De Marchi, T. Negri. All. Sukno
ANZIO WATERPOLIS: S. Santini, N. Fratarcangeli, R. Pelicaric, S. Susak, D. Caponero, A. Goreta 2, G. Barberini, N. Cuccovillo 2, F. Lapenna, L. Bajic, E. Koprcina, D. Presciutti 1, E. Leoni. All. Tofani
Arbitri: Rovida e Zedda
Note
Parziali: 5-0, 3-1, 2-3, 5-1. Uscito per limite falli Kopricina nel terzo tempo. Superiorità numeriche: Recco 4/8 + 2 rigori ed Anzio 4/7 + un rigore. In porta Negri (R) e Santini (A). Leoni (A) subentra a Santini a inizio quarto tempo, Perrone in porta nella Pro Recco negli ultimi cinque minuti di gioco.
Foto allegata (Credit Schenone)