SCHERMA – COPPA DEL MONDO DI SPADA FEMMINILE – MARA NAVARRIA E GAIA TRADITI CONCLUDONO LA PROVA DI NANCHINO AI PIEDI DEL PODIO

268

SCHERMA – Si chiude a poche stoccate dal podio la corsa di Mara Navarria e Gaia Traditi nella prova di Coppa del Mondo di spada femminile a Nanchino. In Cina, infatti, la friulana del Centro Sportivo Esercito e la romana delle Fiamme Oro hanno chiuso rispettivamente in quinta e sesta posizione, in una competizione individuale che, pur senza medaglie, ha visto ben sei azzurre tra le top 16.

LA GARA DELLE AZZURRE IN CINA
La gara di Mara Navarria è partita nel tabellone delle 64 con il successo per 15-8 con la serba Grijak. Poi ha superato nel turno delle 32 l’argentina Di Tella con un 15-10. La friulana classe ’85 ha poi avuto la meglio sulla cinese Shi grazie al 15-10 conquistandosi un posto tra le migliori otto. Nei quarti di finale per Navarria lo stop contro l’ungherese Kun con il punteggio di 15-11, per un quinto posto finale che rappresenta comunque il suo miglior risultato stagionale.

Piazzamento tra le top 8 anche per Gaia Traditi, che dopo un girone di grande livello nella giornata di ieri, ha iniziato il suo tabellone da 64 con la vittoria sulla compagna di nazionale Alice Clerici per 15-6. Nel turno da 32 ha battuto la cinese Zhu grazie al 15-9. Ancora un derby per l’atleta delle Fiamme Oro che nelle 16 ha superato la numero 6 del mondo Rosella Fiamingo per 15-12, conquistandosi un posto nei quarti di finale. La corsa verso la medaglia di Gaia Traditi si è conclusa contro la francese Louis Marie che ha avuto la meglio con il punteggio di 15-11 dirottando la romana al sesto posto.

Stop nel tabellone delle 16, come detto, oltre che per Rossella Fiamingo che ha chiuso 11^, anche per Alberta Santuccio, che ha concluso 12^, Giulia Rizzi e Nicol Foietta, rispettivamente 14^ e 16^.

Domani, invece, la prova del circuito iridato in Cina si chiuderà domenica con la competizione a squadre in cui il team azzurro sarà composto da Rossella Fiamingo, Alberta Santuccio, Mara Navarria e Federica Isola.

GLI SPADISTI IN ARGENTINA
Nella prova di Coppa del Mondo di spada maschile a Buenos Aires sono 5 gli atleti azzurri a qualificarsi per il tabellone principale da 64. Questi i risultati della prima giornata dedicata alle fasi preliminari di qualificazione della competizione individuale e conclusasi nella tarda serata (italiana) di ieri. Oltre al già qualificato, per diritto di ranking, Gabriele Cimini, dopo la fase a gironi hanno staccato il pass per la giornata clou di domani anche Marco Balzano, Davide Di Veroli e Valerio Cuomo. Grazie ai turni del tabellone preliminare si è aggiunto a loro Filippo Armaleo che nel match decisivo ha sconfitto il compagno di nazionale Enrico Piatti. Out nell’incontro decisivo per la qualificazione Federico Vismara, Andrea Vallosio e Daniel De Mola. Eliminati nel tabellone da 128 Giulio Gaetani e Giacomo Paolini.

Oggi, a partire dalle 13 ora italiana (finale prevista intorno a mezzanotte), la giornata dedicata al tabellone principale da 64 della prova individuale. La tre giorni argentina si concluderà domenica con la gara a squadre con l’Italia rappresentata dal quartetto composto da Gabriele Cimini, Federico Vismara, Davide Di Veroli e Valerio Cuomo.

Sempre oggi, a Budapest, fase clou della tappa di Coppa del Mondo di sciabola maschile con otto azzurri in pedana.

COPPA DEL MONDO SPADA FEMMINILE – Nanchino (Cina), 25 marzo 2023
Qui i risultati in diretta

Quarti di finale
Kun (Hun) b. Navarria (ITA) 15-11
Louis Marie (Fra) b. Traditi (ITA) 15-11

Tabellone da 16
Kun (Hun) b. Foietta (ITA) 15-12
Navarria (ITA) b. Shi (Chn) 15-10
Louis Marie (Fra) b. Rizzi (ITA) 9-8
Traditi (ITA) b. Fiamingo (ITA) 15-12
Mallo (Fra) b. Santuccio (ITA) 15-12

Tabellone da 32
Kun (Hun) b. Bozza (ITA) 15-11
Foietta (ITA) b. Holmes (Usa) 15-13
Navarria (ITA) b. Di Tella (Arg) 15-10
Rizzi (ITA) b. Candassamy (Fra) 14-13
Traditi (ITA) b. Zhu (Chn) 15-9
Fiamingo (ITA) b. Pedrescu (Rou) 15-10
Santuccio (ITA) b. Botvinnik (Isr) 15-11

Tabellone da 64
Bozza (ITA) b. Grady (Usa) 15-10
Foietta (ITA) b. Lee (Kor) 12-9
Navarria (ITA) b. Grijk (Srb) 15-8
Rizzi (ITA) b. Cebula (Usa) 15-12
Traditi (ITA) b. Clerici (ITA) 15-6
Fiamingo (ITA) b. Favre An. (Sui) 15-12
Santuccio (ITA) b. Zuikova (Est) 15-13
Favre Au. (Sui) b. Isola (ITA) 15-14
Bos (Sui) b. Marzani (ITA) 15-12

Classifica (146): 5. Mara Navarria, 6. Gaia Traditi, 11. Rossella Fiamingo, 12. Alberta Santuccio, 14. Giulia Rizzi, 16. Nicol Foietta, 25. Alessandra Bozza, 35. Federica Isola, 43. Roberta Marzani, 49. Alice Clerici, 66. Alessia Pizzini, 99. Beatrice Cagnin.

foto Bizzi