Nuovo bando del comune per la Befana a Piazza Navona

Nuovo bando del comune per la Befana a Piazza Navona

187

Roma, 1 ottobre – Un nuovo bando decennale per la tradizionale Festa della Befana di Piazza Navona è stato presentato dall’assessore alle Attività Produttive di Roma, Marta Leonori, e dalla Presidente del Municipio Roma I, Sabrina Alfonsi.

Un bando triennale fu emanato già lo scorso anno per rispettare le richieste delle Sovraintendenze e restituire alla manifestazione maggior decoro e rispetto delle regole. I vincitori, vista la riduzione delle postazioni commerciali, decisero di non partecipare e di fare ricorso. Oggi, forte della vittoria ottenuta davanti al TAR proprio nei giorni scorsi, l’Amministrazione municipale detta le regole che governeranno la Festa per i prossimi dieci anni.

Il nuovo bando prevede una ulteriore consistente riduzione del numero delle postazioni commerciali, 48 rispetto alle 72 dello scorso anno. Di queste 28 per la vendita di addobbi natalizi, giocattoli, dolciumi e libri per bambini, 20 per la vendita di prodotti artigianali (presepi e giocattoli), tutte con un banco tipo in legno e metallo di mt.3×2.50 e altezza 3 metri color verde Roma. E ancora: 6 postazioni con ingombro massimo di mq.1 per la vendita di zampognette e palloncini, una postazione per fotografo Babbo Natale sempre di 1 mq. Escluse tutte le merci non in linea con la Festa e favoriti i prodotti di qualità, i prodotti tipici locali, biologici e per celiaci, riciclati e realizzati con materiali naturali.

Sulla piazza saranno presenti anche 12 postazioni di spettacoli viaggianti, la giostra tradizionale ed il teatrino dei Burattini, 6 postazioni per l’intrattenimento dei bambini e un palco per spettacoli e il classico presepe.

“Ci sono voluti 2 anni per scardinare i vecchi meccanismi – ha dichiarato Sabrina Alfonsi – ed ora finalmente abbiamo la Festa della Befana così come l’avevamo sempre immaginata. Tradizione, decoro, qualità e sostenibilità, e mercato aperto a tutti gli operatori. Su Piazza Navona abbiamo ragionato in maniera complessiva, risistemando le occupazioni di suolo pubblico dei ristoranti e bar presenti. Durante lo svolgimento della Festa non ci saranno sulla Piazza né pittori né artisti di strada o venditori abusivi. Stiamo anche valutando le postazioni dei venditori di caldarroste”.

“Il nuovo allestimento di Piazza Navona – commenta l’assessore ai Lavori pubblici del Municipio I, Tatiana Campioni – si è potuto realizzare grazie al nuovo metodo di lavoro che portiamo avanti con tutte le Soprintendenze: lavorare insieme già nella fase iniziale della progettazione, perché rendere il Centro Storico più vivibile è un obiettivo comune”

“La Festa della Befana di Piazza Navona tornerà ad essere realmente una festa a misura di bambino – ha concluso l’assessora Marta Leonori – in grado di accogliere tutti i romani. Il lavoro che abbiamo fatto in questi anni ci porterà, attraverso un bando aperto, a riqualificare la piazza e ad affiancare ai banchi spazi per la cultura, per il gioco e per l’intrattenimento dei bambini. È stato un percorso lungo che Comune e Municipio hanno portato avanti insieme. Ma ne è valsa la pena. Questo bando – conclude Leonori – premia la qualità e restituirà a Roma, ai cittadini e ai turisti un evento all’altezza della sua tradizione e della cornice in cui si svolge”.
30 SET 2015 – MDF

 

segue comunicazione bando ufficiale

 

FESTA DELLA BEFANA
 A PIAZZA NAVONA
 Edizioni 2015 / 2024

 

Il Municipio Roma I Centro, con D.D. n.3407 del 30 settembre 2015, autorizza lo svolgimento della fiera denominata “Festa della Befana di Piazza Navona” per le edizioni 2015 / 2014, che si svolgerà nel periodo 6 dicembre – 6 gennaio di ciascun anno, con termine definitivo il 6 gennaio 2015.

Tutte le prescrizioni relative alle strutture e alle merceologie, oltre a quelle generali riferite alla manifestazione sono riportate riportate negli allegati sotto elencati che formano parte integrante della determinazione dirigenziale n.3407.

 

D.D. n.3407/2015  –  A1) Avviso attività su area pubblica 

A2) Avviso attività artigianali  –  A3) Avviso attività varie

A4) Avviso Teatro dei Burattini  –  All.A) Planimetria 

All.B) Relazione Tecnica Planimetria  –  All.C) Banco Tipo

All.C) Progetto Chiosco
per questi allegati vedi il sito del comune di Roma cliccando qui

 

Con il medesimo provvedimento Dirigenziale  si autorizza l’allestimento di n.6 (sei) postazioni che il Municipio assegnerà, con separati avvisi pubblici, per attività culturali da dedicare ai bambini, n. 1 palco, n. 1 postazione per il presepe, con le dimensioni indicate nell’allegato A

Questa Amministrazione, fatti salvi i diritti dei terzi, si riserva di adottare ogni provvedimento che dovesse ritenersi necessario per motivi di ordine pubblico o, comunque, contingenti la sede di Piazza Navona.
Avverso la presente determinazione può essere proposto ricorso al T.A.R. del Lazio, Sezione di Roma entro 60 gg. o al Presidente della Repubblica entro 120 gg. dalla relativa pubblicazione.

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.