UE CHIEDE AGLI STATI MEMBRI DI RIDURRE “IMMEDIATAMENTE” L’UTILIZZO DEL GAS

175

UE – Bruxelles si sta preparando a chiedere agli stati membri dell’UE di tagliare “immediatamente” il consumo di gas, avvertendo che senza una maggiore conservazione il continente rischia di rimanere a corto di carburante questo inverno, poiché la Russia limita le forniture.
La prossima settimana la Commissione europea fornirà ai membri obiettivi di riduzione volontaria del gas, secondo una bozza di documento vista dal Financial Times, che avverte che gli obiettivi saranno resi obbligatori in caso di grave interruzione delle forniture.
“Agire insieme ora sarà meno dirompente e costoso, facilitando la solidarietà ed evitando la necessità di azioni non pianificate e non coordinate in una possibile situazione di crisi con le riserve di gas in esaurimento”, afferma il documento.
La decisione arriva mentre l’Agenzia internazionale per l’energia avverte che gli sforzi di diversificazione dal gas russo non sono più sufficienti da soli e che l’Europa dovrà affrontare il razionamento dell’energia, a meno che la domanda non sia limitata per consentire il riempimento degli impianti di stoccaggio prima dell’inverno. (Fonte: Financial Times (https://www.ft.com/content/0b42d3c8-e5ab-4be7-ae1c-1b973e0f47d5?sharetype=blocked))

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *