Vuoi riuscire? Strategie prima di tutti

141

“…allora si potrai non più chiedere, nè pretendere, nè lottare.
Ma semplicemente andare a prendere.”

Molte volte ci si chiede cosa serva per realizzare i propri progetti.

Era il 1501 quando un signore di nome Michelangelo Buonarroti si ritrovò davanti ad un masso di marmo informe alto quasi 6 metri.

La storia racconta che “il maestro” Michelangelo passò momenti di disperazione, l’opera che gli era stata richiesta per numerosi motivi sembrava essere irrealizzabile.

Poi escogitò 2 strategie:

Iniziò a lasciar cadere rivoli d’acqua mentre scolpiva, in modo che non venisse prodotta polvere e potesse lavorare meglio e più veloce
Realizzò una miniatura, la immerse in un secchio pieno d’acqua e faceva venir fuori dall’acqua stessa solo la parte che in quel momento stava lavorando, in modo da avere un modello
Terminò nel 1504 quella che oggi molti studiosi convengono sia l’opera d’arte più bella creata dall’umanità: il maestoso David.

Senza una strategia non ci sarebbe riuscito.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.