CALCIO – SCONTRI A BUDAPEST PRIMA DELLA FINALE TRA SIVIGLIA E E ROMA

203

CALCIO – Lo spettacolo della finale di Europa League tra la Roma e il Siviglia è stato purtroppo rovinato da alcuni scontri andati in scena prima del match. Per le strade di Budapest ci sono stati momenti di tensione con le forze dell’ordine che sono state costrette agli straordinari nonostante fossero già pronte ad evitare ogni possibile contatto. La situazione è stata complicata anche dalla presenza di altre tifoserie.

Quando il corteo dei sostenitori della Roma si è mosso, alcuni gruppetti di sostenitori del Siviglia ha tentato il confronto con tanto di lancio di oggetti. Subito sono intervenuti i poliziotti per liberare la zona ed evitare la guerriglia. Il peggio però è arrivato dopo quando si è scatenata una rissa tra componenti delle due tifoserie nei pressi dello stadio della finale dell’Europa League.

Stando alle indiscrezioni riportate dal profilo Twitter Hooligans.cz Official, con tanto di foto a supporto, un tifoso della Roma e uno del Siviglia sono stati feriti finendo in ospedale. A quanto pare però gli scontri sarebbero stati alimentati anche dall’irruzione di altre tifoserie che non hanno perso occasione per seminare il panico. Per le strade di Budapest si sono mossi anche i tifosi locali del Ferencvaros e quelli polacchi del Slask Wroclaw.

 

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *