FUTSAL SERIE B – LA CONIT CISTERNA PAREGGIA A CAGLIARI

135

CONIT CISTERNA – Il Conit Cisterna ha pareggiato 4-4 a Cagliari, in casa del Jasnagora, nel match valido per la settima giornata del campionato nazionale di futsal di serie B. Con questo risultato i pontini salgono a otto punti, in ottava posizione, staccati di cinque lunghezze dalla quinta posizione attualmente detenuta dal Mirafin.

Dopo il gol di Soro, che apre le danze, portando in vantaggio la compagine sarda, il Cisterna risponde in maniera notevole con due gol in sequenza che prima rimettono in parità il risultato, grazie a Sangermano, poi ribaltano tutto con Campioni. Il primo tempo si chiude in parità (2-2) con la rete di Spanu mentre nel secondo tempo il Cisterna torna ancora avanti con la doppietta di De Simoni (2-4). Il match è comunque ancora aperto perché i padroni di casa spingono e trovano addirittura l’autorete di Sangermano (3-4) e il gol di Ruggiu che inchioda il risultato finale sul 4-4.

«Analizzando la partita posso dire che il punto che ci siamo portati a casa va considerato in un’ottica di complessità della partita e sono certo che in pochi potranno tornare da questa trasferta con un risultato positivo – spiega Simone De Simoni, laterale classe 1993 autore di una doppietta – Abbiamo messo in campo una grande prestazione di gruppo e di questo sono contento perché, come squadra, ne avevamo assolutamente bisogno: stiamo ritrovando quel morale che avevamo un po’ perso inizialmente e sono convinto che questo risultato deve essere considerato come importante a livello di gruppo. Abbiamo lottato su tutti i palloni e lo abbiamo fatto con lo spirito giusto. Va anche considerato che si tratta pur sempre di una trasferta in Sardegna che comporta uno spostamento non indifferente e questo deve darci ancora più consapevolezza». Poi De Simoni sposta l’attenzione sul resto del campionato. «Dobbiamo lavorare e vedremo come andranno le cose, di certo era importante ritrovare il morale che avevamo perso all’inizio e sono convinto che anche i risultati verranno influenzati positivamente da questo».

Intanto in questi giorni la società di Cisterna avvierà un progetto di collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Dante Monda-Alfonso Volpi” Cisterna di Latina, che ha una sezione a Indirizzo sportivo nella scuola secondaria di primo grado. «Stiamo avviando questo progetto di collaborazione con l’obiettivo di sostenere la diffusione della pratica del futsal e, allo stesso tempo, dare la possibilità agli studenti di poter lavorare con i nostri atleti – ha spiegato Sandro Cavola, direttore generale della società – Oltre a questo appuntamento su Cisterna nei prossimi giorni avremo altre collaborazioni con scuole del territorio e il nostro obiettivo è quello di creare un legame sempre più forte tra la nostra realtà e i giovani». La collaborazione tra Conit Cisterna e il mondo della scuola nasce dall’obiettivo di diffondere la conoscenza e la pratica sportiva tra gli alunni come opportunità di crescita personale, di socializzazione e di integrazione.

P.G. JASNAGORA CAGLIARI – CONIT CISTERNA 4-4 (2-2 p.t.)
P.G. JASNAGORA CAGLIARI: Piras, Soro, Piaz, Spanu, Ruzzu, De Oliveira, Macciò, Lintas, Soro, Ferri, Ruggiu, Etzi.
CONIT CISTERNA: Molitierno, Grazioli, Proja, Sangermano, Stasino, Pacchiarotti, Chianese, De Simoni, Annunziata, Lauretti, Campioni. All. Serpietri
ARBITRI: G. Giarratano, C. Gurrieri, crono: S. Olla
Marcatori: Soro (j), Sangermano (c), Campioni (c), Spanu (j), De Simoni (c, rig.), aut. Sangermano (j), Ruggiu (j)

 
Nella foto Simone De Simoni (Conit Cisterna)