Calcio. Serie A: Inter Juventus 0-0: vince la paura

118
Inter-Juventus, derby d'Italia all'ottava di A

Inter-Juventus, derby d’Italia all’ottava di A

Inter Juventus 0-0, nerazzurri al secondo posto con la Roma. Un legno per parte: Brozovic coglie la traversa nel primo tempo. Nella ripresa palo di Khedira: per entrambe le squadre tanta paura di perdere.

Meglio l’Inter nel primo tempo, vicina al gol con la traversa di Brozovic al 29′ dopo deviazione di Buffon. La Juventus esce alla distanza e nella ripresa sfiora il colpaccio con un palo centrato da Khedira. Per l’Inter niente sorpasso in vetta. La cronaca: al 4′ la prima occasione dell’incontro è per la Juve: Cuadrado scaglia un destro ma Handanovic copre bene. Inizio gara spigoloso, tre ammoniti nei primi 11 minuti: Marchisio, Felipe Melo e Khedira.

Occasione Inter al 26′: Jovetic viene ben servito da Murillo ma Chiellini in scivolata manda in angolo. Qualche minuto più tardi Brozovic colpisce la traversa: brivido per la Juve. Il primo tempo si chiude senza altre occasioni rilevanti. Più convincenti i nerazzurri.

In avvio ripresa Cuadrado potrebbe segnare ma il suo destro, che supera Handanovic, finisce a lato. La Juve attacca e preme di più, guadagna metri di dominio del campo. Al 69′ Khedira si trova di fronte ad Handanovic ma il suo destro colpisce il palo.

Inter-Juventus 0-0 | Pari nel derby d’Italia
„INTER (4-3-1-2): Handanovic; Santon, Miranda, Murillo, Jesus; Medel (47’st Kondogbia), Melo (19’st Guarin), Brozovic; Perisic; Jovetic (47’st Palacio ), Icardi. In panchina: Carrizo, Berni, Kondogbia, Biabiany, Telles, Montoya, Ranocchia, Gnoukouri, D’Ambrosio, Nagatomo, Manaj. Allenatore: Mancini 6.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Khedira, Marchisio, Pogba, Evra; Morata (26’st Mandzukic), Zaza (33’st Dybala). In panchina: Neto, Audero, Hernanes, Alex Sandro, Lemina, Padoin, Asamoah, Rugani, Sturaro, Pereyra. Allenatore: Allegri 6.

Spettatori: 79.154. Ammoniti: Marchisio, Melo, Khedira, Zaza, Evra, Brozovic, Chiellini, Miranda. Angoli: 8-5 per la Juventus. Recupero: 0′, 3′. Arbitro: Valeri.“

 




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.