Europei di pallanuoto in Serbia: doppio trionfo azzurro

171

pallanuoto contropiede
La pallanuoto vincente azzurra ha colpito ancora. Doppio successo ed in entrambi i casi con partite senza storia da parte di settebello e setterosa.

Il Settebello batte per 11-5 la Romania nel secondo incontro dell’Europeo di pallanuoto maschile e continua il suo cammino verso l’obiettivo medaglia e pass per Rio. Difesa e finalizzazione con il centroboa sono le doti migliori della squadra di Sandro Campagna, che non soffre minimamente le offensive rumene. Prossimo incontro tra due giorni con la Georgia.

Alla Kombank Arena le azzurre (devastanti) si sono imposte nettamente sulla Germania, arresasi con il punteggio di 22-3. Partenza razzo per il Setterosa che nei primi 4 minuti di gioco va a segno quattro volte senza neanche lasciare alle teutoniche l’opportunità di tirare in porta con una difesa ben eseguita e insuperabile per le avversarie, tecnicamente troppo inferiori.

ragazze impressionanti soprattutto nelle situazioni concernenti ordine ed aggressività e la concretezza in superiorità numerica,




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.