PALLANUOTO – PRE R.N. FLORENTIA – LAZIO NUOTO, 11ª GIORNATA CAMPIONATO SERIE A2

142

LAZIO NUOTO – Sabato 4 febbraio, ore 16:00. Alla storica Goffredo Nannini di Firenze, va in scena una sfida che profuma di A1, tra due delle più antiche e titolate società del panorama acquatico italiano. La Lazio Nuoto incontra la R.N. Florentia, padrona di casa e seconda in classifica nel girone Sud di questa serie A2. Nell’11ª giornata, ultima di andata, i biancocelesti di Claudio Sebastianutti cercano continuità dopo il buon pareggio casalingo contro la Canottieri Napoli.

Di certo non sarà semplice: si gioca in un campo ostico, contro una squadra molto preparata e attrezzata per le zone più nobili della classifica. Tra l’altro, la Florentia ha perso l’ultima gara casalinga per 8-12 contro la Waterpolo Palermo e terrà sicuramente a far bene davanti ai propri tifosi. Allo stesso tempo, capitan Leporale e compagni hanno vissuto una buona settimana, complice anche un ritrovato entusiasmo, figlio del punto contro la Canottieri. La parola d’ordine ora è non fermarsi più: giocare da Lazio è l’unico modo per poter pensare di far punti a Firenze.

Queste le parole dell’allenatore della Lazio Nuoto Claudio Sebastianutti: «Andiamo a giocarci l’ultima partita del girone di andata con la consapevolezza che – tolta una squadra – il campionato è molto equilibrato e non esistono match proibitivi. Sicuramente Firenze è una delle trasferte più difficili della stagione, ma abbiamo la possibilità di affrontarla al meglio. Già dalla scorsa settimana l’infermeria si è iniziata a svuotare e così abbiamo potuto aumentare di nuovo la qualità degli allenamenti. Siamo pronti».

A disposizione del tecnico Claudio Sebastianutti per la trasferta di Firenze: Piccionetti Federico, Barigelli Calcari Adriano, Dominici Fabrizio, Giacomone Giorgio, Troiani Noah, Marini Luigi, Tresa Diego, Jankovic Marko, Leporale Matteo, Vittorioso Antonio, Costanzo Alberto, Nenni Angelo, Serra Marco Fabio, Emanuel Verde, Olivi Alessio, Quattrini Tommaso, Sforza Matteo.